L’Uruguay adotta la convenzione de l’Aja: cosa cambia per i connazionali — Lombardi nel Mondo

L’Uruguay adotta la convenzione de l’Aja: cosa cambia per i connazionali

E’ entrata in vigore in Uruguay la Convenzione de L’Aja relativa all’abolizione delle legalizzazioni degli atti pubblici stranieri, sostituendole con l’Apostille

MONTEVIDEO – Il 14 ottobre scorso è entrata in vigore in Uruguay la Convenzione de L’Aja relativa all’abolizione delle legalizzazioni degli atti pubblici stranieri, sostituendole con l’Apostille.

 

La notizia è riportata dal Consolato italiano a Montevideo che spiega ai connazionali come, d’ora in poi, tutti gli atti e documenti rilasciati dall’autorità uruguayana, che devono essere presentati al Consolato o direttamente in Italia, dovranno essere apostillati dal Ministero degli Affari Esteri dell’Uruguay. (aise)

Document Actions

Share |


Lascia un commento

lunedì 27 Gennaio, 2020