Il duo Arparla in tour alla riscoperta del barocco — Lombardi nel Mondo

Il duo Arparla in tour alla riscoperta del barocco

Prosegue il tour australiano del duo Arparla (nella foto), composto dall’italiano Davide Monti (violino) e dall’irlandese Maria Christina Cleary (arpa): in arrivo da Singapore, l’ensemble è approdato a Perth per due concerti la settimana scorsa

Prosegue il tour australiano del duo Arparla (nella foto), composto dall’italiano Davide Monti (violino) e dall’irlandese Maria Christina Cleary (arpa): in arrivo da Singapore, l’ensemble è approdato a Perth per due concerti la settimana scorsa e ora si prepara a suonare anche per i pubblici di Sydney e Melbourne.

La tournée promuove l’uscita del secondo album di Arparla – Le grazie del violino – frutto di sei anni di ricerca su brani per violino, basso continuo e arpa sola scritti da compositori italiani del ‘600.

Il comunicato stampa diffuso dal duo per l’occasione spiega che “si conosce poco della musica per violino e per arpa degli anni precedenti, se non che esistevano consort e bande di violinisti impiegate nell’esecuzione di brani per eventi sacri oppure per accompagnare la danza. Per questo motivo il viaggio alla scoperta delle atmosfere del ‘600 è affascinante: un linguaggio nuovo parla alle orecchie degli ascoltatori, carico di poesia e di commedia dell’arte, in una continua rincorsa per rappresentare con grazia tutti i colori che la Teoria degli Affetti può suggerire”. Negli ultimi anni, l’ensemble si è esibito raccogliendo larghi consensi da un pubblico molto variegato, in diverse parti del mondo, portando un messaggio musicale trasversale recepito al di là delle culture, della lingua e dello stato sociale. Grazie alla loro carica comunicativa sono stati applauditi in diverse parti del mondo, in Europa (Italia, Germania, Francia, Irlanda, Olanda, Belgio, Grecia, Rep. Ceca) come in Canada, Giappone e Uganda, proponendo la loro musica sia in festival (Festival Montréal Baroque in Canada, Aqua Musica ad Amsterdam, Rethymno Reneissance Festival a Creta, e Itineraire Baroque a Bordeaux), lavorando in collaborazione con organizzazioni internazionali come l’ONG italiana COOPI, con la Fondazione Menuhin, così come per alcuni istituti universitari (Makerere University, International University of Kampala) e scuole di musica (Africa Institute of Music, Scuola Primaria di Liegi). Hanno svolto attività didattica in Conservatorio (Guildhall of Music London, Conservatorio di Padova) e in Corsi di Perfezionamento (Corinaldo, Tokyo, Dacice) nella prassi esecutiva antica.

Arparla suonerà a Sydney domani 16 marzo alle 7pm presso la Humph Hall ed a Melbourne il 21 marzo alle 8.30pm presso la St. Ambrose Catholic Church, come parte del Woodend Winter Arts Festival.

http://italianmedia.com.au/w4/index.php/news-top-ita/news-first-column/communitynews786892374/com-nsw/5972-il-duo-arparla-in-tour-alla-riscoperta-del-barocco

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento