Bike Asia 2009: le due ruote italiane conquistano Singapore — Lombardi nel Mondo

Bike Asia 2009: le due ruote italiane conquistano Singapore

BikeAsia , la piu ⠀ ™ importante vetrina delle 2 ruote Made in Italy , torna a Singapore per il secondo anno consecutivo , con una veste rinnovata

E’ iniziata la nuova edizione del Salone del Sud Est asiatico dedicato a bici, moto, componenti ed accessori, in programma dal 27 febbraio al 1. marzo 2009 presso l’avveniristico Singapore Expo.

 

Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), ha affidato ad EICMA (Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo) il compito di organizzare un evento che facesse di BikeAsia un grande momento di promozione dell’italianita’. In questo progetto intervengono, come partner di primo piano, l’ICE (Istituto Commercio Estero) e il Ministero per lo Sviluppo Economico, mentre il Governo italiano sara’ ufficialmente rappresentato dal Senatore Roberto Castelli, Sottosegretario per le Infrastrutture e Trasporti.

 

Elemento dominante di BikeAsia 2009 sara’, dunque, il padiglione “Made in Italy”, che vedra’ in prima fila l’eccellenza dell’industria italiana delle 2 ruote: dal Gruppo Piaggio (presente con Gilera, Vespa, Aprilia e Guzzi) a Ducati, da MV a Cagiva e Malaguti. E poi le bici, con Bianchi, Colnago, De Rosa, Montante e Selle Italia. Infine, gli accessori e la componentistica, con AGV, Caberg, New Max, Nolan, Premier, Suomy, Acerbis, Adler, Alpina Raggi, Ambrosio, Brembo, Carat, Motorparts, Newfren, Nuova Mazzucchelli, Paioli, Parafanghi Bastia, Pirelli, Regina Catene, Sito, Spidi e Verlicchi.

 

Ma la nuova edizione di BikeAsia sara’ anche la vetrina ideale per promuovere tutta la produzione italiana d’eccellenza. Ci sara’ spazio dunque per il vino, che sara’ rappresentato dalla Societa’ Agricola San Felice, esempio di qualita’ made in italy, che presentera’ il Campogiovanni Brunello di Montalcino e il Grigio Chianti Classico Riserva. E poi il turismo, a cui sara’ dedicato un intero corner del Padiglione, in cui verranno presentati gli itinerari inclusi nel progetto “Italia in Bicicletta” elaborato per l’ENIT (Ente Nazionale Italiano Turismo) da Confindustria Ancma, che vede coinvolto il Museo del Ghisallo e le piu’ importanti bellezze italiane dell’arte. Infine, non manchera’ l’opportunita’ di veder sfilare alcune delle piu’ suggestive creazioni di moda degli stilisti Fausto Sarli e Lorenzo Riva, presenti grazie al supporto e alla collaborazione di Alta Roma. E poi la musica, con il quartetto dell’Orchestra e coro Sinfonico Giuseppe Verdi di Milano, che suonera’ alcune delle piu’ importanti composizioni di musicisti italiani: da Verdi a Vivaldi, da Respighi a Puccini. (AGI)

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento