Bocconi, 300 studenti per simulazione attivita’ nazioni unite — Lombardi nel Mondo

Bocconi, 300 studenti per simulazione attivita’ nazioni unite

Dal 4 all’8 maggio all’Università Bocconi di Milano, l’associazione Milmun (Milan International Model United Nations) organizza la quarta edizione di simulazione dell’attività dell’Onu.

Dal 4 all’8 maggio all’Università Bocconi di Milano, l’associazione Milmun (Milan International Model United Nations) organizza la quarta edizione di simulazione dell’attività dell’Onu. L’evento è patrocinato dal Senato della Repubblica, dal Consiglio Regionale della Lombardia, dall’Università Bocconi e dall’Ispi. All’iniziativa parteciperanno circa 300 giovani universitari di oltre 50 nazionalità, provenienti da ogni continente e rappresentanti di 65 università del mondo.

La cerimonia di apertura avrà luogo lunedì prossimo alle ore 9.30 presso l’Università Bocconi (Edificio Grafton), in Via Roentgen angolo Viale Bligny, Aula Seminario. Interverranno, tra gli altri, il Vice Presidente del Consiglio Regionale lombardo Enzo Lucchini, Giovanni Di Stasi (Inviato Speciale del Segretario Generale del Consiglio d’Europa), il Professor Fulvio Ortu (Prorettore dell’Università Bocconi per l’internazionalizzazione), Carlo Corazza (Direttore della Rappresentanza della Commissione Europea a Milano). “Come Consiglio regionale -spiega Enzo Lucchini, che lunedì introdurrà i lavori alla Bocconi – abbiamo aderito alla iniziativa di Milmun con grande convinzione, nella consapevolezza che un’esigenza centrale del mondo di oggi è quella dell’educazione e, corollario di questo, la ripresa e la valorizzazione del senso delle istituzioni democratiche”. (omnimilano.it)

http://milano.repubblica.it/dettaglio-news/milano-13:41/23498

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento