TV Globo ha ricordato i cento anni dalla nascita di Adorinan Barbosa — Lombardi nel Mondo

TV Globo ha ricordato i cento anni dalla nascita di Adorinan Barbosa

Giovanni Rubinato, in arte Adoniran Barbosa, (1910-1982) ha segnato la storia del samba con i suoi testi che descrivono, con ironia e umorismo, la vita quotidiana di Sao Paulo. Figlio di immigrati italiani, bohémien e appassinato di calcio, corinthiano convinto, sempre accompagnato dalla sua chitarra. Traduzione di Marco Stella

Figlio di immigrati italiani considerato il padre del sambra Paolista

 

 

“Giovanni Rubinato, in arte Adoniran Barbosa, (1910-1982) ha segnato la storia del samba con i suoi testi che descrivono, con ironia e umorismo, la vita quotidiana di Sao Paulo. Figlio di immigrati italiani, bohémien e appassinato di calcio -corinthiano convinto-  sempre accompagnato dalla sua chitarra. (…)

 

 

Rede Globo ha presentato lo scorso 28 ottobre alle 23.10 una retrospettiva sulla vita di questo grande cantautore in un film composto grazie alla paziente selezione di materiale d’archivio,  dichiarazioni di parenti, amici, studiosi e professionisti che facevano parte del suo ambiente, come i compositori e Tom Zé Eduardo Gudin, Sérgio Rosa e Rolando Boldrin  che ha affermato che il suo amico “era il cronista di São Paulo in musica”.

Con una rigida educazione, Adorian è stato incoraggiato dai genitori a lavorare molto presto. Tuttavia il cantante aveva altri piani per la sua vita e decise di dedicarsi alla musica. Attraverso le composizioni creative e originali, che descrivevano una città della quale oggi molti hanno nostalgia, usando l’umorismo Adoniran raggiunse il successo. (…)

I prmi passi sono stati alla radio, la carriera del cantante alla radio ha fatto  inizialmente leva sulla sua vena comica ed è stato come attore e comico che Adorian viene maggiormente conosciuto, durante gli  anni ’40 grazie anche all’incontro con Osvaldo Molles che decise di creare personaggi comici per lui. (…)

 

Adoniran, oltre alla radio sperimenta anche il cinema, partecipando al film “Il bandito” di Lima Barreto, presentato a Cannes. La passione della sua vita nonstante i successi radiofonici e cinimeatografici è sempre stata comunque la musica dove utilizzava la vita quotidiana  di San Paolo come fonte di ispirazione. E da questa forte ispirizione sono nate composizioni come  “Saudosa Maloca” e “Samba do Arnesto”, conosciute a tutti i veri appassionati di samba. (…)

 

Oggi una delle sue più celebri composizioni “Tiro ao Álvaro”  è conosciuta grazie alle voci di ottimi cantanti quali: Elis Regina, Gal Costa e il gruppo Demoni di Drizzle. Inoltre la canzone  “Trem das Onze” è stata considerata come una delle migliori del ventesimo secolo.

 

Nel novembre del 1982 Adoniran Barbosa lasciò una profonda saudade in tutto il Brasile

 

Presentato da Fernanda Lima, Por Toda Minha Vida Adoniran Barbosa è stato diretto dal nucleo Ricardo Waddington con la regia di Fabrizio Mamberti. Scritto da Teresa Frota, incudendo un servizio di Fernanda Scalzo e George Moura.”

 

Fonte: sito tv globo

Traduzione: Marco Stella

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento