Campionato Tifoserie, calcia e dribbla la violenza — Lombardi nel Mondo

Campionato Tifoserie, calcia e dribbla la violenza

Dal 25 marzo al 25 giugno 2012, la manifestazione sportiva amatoriale di Calcio a 7 nata con lo scopo di promuovere il Fair-play e l’aggregazione fra le diverse tifoserie legate alle società calcistiche professionistiche di serie A e B

Con il patrocinio dell’Assessorato Sport e Giovani di Regione Lombardia, Esperia (Associazione Culturale) e Sportland SSD organizzano il Campionato Tifoserie, manifestazione aperta sia al mondo maschile (calcio a 7), sia a quello femminile (calcio a 5).

La competizione si disputerà dal 25 marzo al 25 giugno 2012 presso uno dei più noti e all’avanguardia Centri sportivi di Milano (ex Sala Stampa dei Mondiali calcio 1990): il Centro Sportivo F. Bettinelli, in via Lago di Nemi 31 a Milano.

Il Campionato Amatoriale coinvolgerà i Club organizzati dei tifosi riconosciuti e regolarmente iscritti alle Associazioni legate alle società calcistiche professionistiche di serie A e B.

La formula prevede gironi da 10 squadre con gare di sola andata da disputarsi la domenica mattina, dalle ore 10.00 alle 13.00. Il Centro sportivo dispone di 4 campi: 3 per il calcio a 7 (di cui 1 coperto) e 1 campo per il calcio a 5 (coperto).

Formula Calcio a 7 (maschile)

• Girone da 10 squadre

• 45 Gare + Semifinali e Finali

• 9 giornate di Regular Season

Formula Calcio a 5 (femminile)

• Girone da 4 squadre

• 3 gare di Regular Season + fasi finali

Il Campionato è a carattere amatoriale, pertanto non potranno partecipare giocatori tesserati FIGC fino alla I categoria. Scopo e motivo trainante dell’iniziativa è di creare aggregazione e fair-play fra i vari Club di tifoserie ufficiali: scendere in campo; giocare la partita e stringere la mano all’avversario a prescindere dal risultato di gioco.

L’evento rappresenta un’ulteriore opportunità di promozione del gioco del calcio a 7 e del fair-play che si pone a fianco delle misure di prevenzione, recentemente attuate con altre iniziative di ricreazione e aggregazione senza distinzione di età.

Questa prima edizione della manifestazione si rivolge a un pubblico adulto ma non trascura la prospettiva, da parte degli organizzatori, di poter estendere il modello anche in un prossimo campionato giovanile, in grado di fare propri e ulteriormente promuovere i valori della lealtà e rispetto dell’avversario e delle reciproche tifoserie, messaggio positivo di sana partecipazione da esportare anche per manifestazioni in campo internazionale.

Per informazioni

Sportland

Via Capecelatro 33 – 20148 Milano

Tel.: +39 02 48.00.88.12; Fax: +39 02 48.00.98.09

E-mail: info@sportland.milano.it; calcioa5@sportland.milano.it; calcioa7@sportland.milano.it

Sito web: www.sportland.milano.it

Maurizio Pavani Mpv/200312 (RL – DG Sport)

 

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento