1961 – 2011. I primi 50 anni di Radio Colonia — Lombardi nel Mondo

1961 – 2011. I primi 50 anni di Radio Colonia

Era il primo dicembre del 1961 quando Radio Colonia entrò per la prima volta nella vita degli italiani emigrati in Germania. Da quella sera la trasmissione in lingua italiana del WDR accompagna la community italiana (ma non solo) in Germania

Era il primo dicembre del 1961 quando Radio Colonia entrò per la prima volta nella vita degli italiani emigrati in Germania. Da allora sono trascorsi cinquant’anni indimenticabili.

Per festeggiare insieme i suoi primi cinquant’anni, unendosi così anche alle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, Radio Colonia in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura di Colonia, ha organizzato una serie di eventi.

 

6 luglio:

tavola rotonda “50 anni di Radio Colonia. La voce di una comunità”. La radio fa sentire più vicini all’Italia.

Interverranno:

Laura Capuzzo, giornalista e docente di Scienze della Comunicazione all’Università di Trieste

Loredana Cornero, giornalista RAI

Sergio Nava, giornalista di Radio 24 e conduttore del programma “Giovani talenti”

Roberto Sala, autore di “Radio Colonia – Emigrati italiani in Germania scrivono alla radio”

Con la partecipazione di Luciana Caglioti e la moderazione di Renzo Brizzi.

Ore 19.30 Istituto italiano di cultura

Universitätstraße 81 – Colonia

Ingresso libero

 

7 luglio:

proiezione del film “Viva l’Italia!” di Roberto Rossellini.

Introduzione di Aurora Rodonò.

Ore 19.00 Istituto italiano di cultura,

Universitätstraße 81 – Colonia

Ingresso libero

 

8 luglio:

Avanti Pop – La festa italiana! Il megaconcerto di Funkhaus Europa con la musica di Carmen Consoli, Roy Paci e del percussionista Alfio Antico.

Ingresso a partire dalle ore 19.00 – Gloria Theater, Apostelnstraße 11 – Colonia. Biglietti: prevendita 15 Euro – Alla cassa 18 Euro. 

Aftershow Party “Italo-Disko”, special guest DJ Baroxmix (Berlino).

Dalle 23.00 – Gloria Theater, Apostelnstraße 11 – Colonia. Biglietti 7 Euro. Ingresso gratis per chi ha già il biglietto del concerto.

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento