Elezioni COMITES: si rinvia al 17 aprile 2015 — Lombardi nel Mondo

Elezioni COMITES: si rinvia al 17 aprile 2015

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto sul rinvio delle elezioni dei Comitati degli Italiani all’estero (11 novembre 2014).
Elezioni COMITES: si rinvia al 17 aprile 2015

Comites

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto sul rinvio delle elezioni dei Comitati degli Italiani all’estero.

 

Le elezioni si terranno il 17 aprile 2015. Le iscrizioni alle liste per l’espressione della volontà di voto saranno possibili fino al 18 marzo 2015.

 

Lo ha annunciato il Sottosegretario agli Affari Esteri, Mario Giro,  in sede di audizione al Comitato per gli Italiani nel Mondo, rispondendo al Presidente del Comitato e della promozione del Sistema Paese, On. Fabio Porta, che aveva introdotto l’argomento sulla base delle informazioni ricevute nella serata di ieri sera.

 

Il Sottosegretario ha sottolineato che ci saranno 4 ulteriori mesi per predisporre le elezioni 
L’esponente di Governo ha dichiarato che, dopo aver ascoltato quanto espresso dai due Comitati e aver esperito ulteriori approfondimenti da parte degli uffici sulla bassa partecipazione – risultata del 2% , ovvero 60.000 iscritti degli aventi diritto di voto e iscritti alle liste di voto, il Governo ha deciso un prolungamento dei termini.

 

Il rinvio è stato dettato dal fatto che, stante il numero limitato di partecipazioni, si rischiava di ingenerare limitazioni e dubbi sulla percorribilità del sistema che, invece, si intende applicare anche per le elezioni politiche.

 

Sia il Sottosegretario Giro che il Presidente del Comitato, On.Porta, hanno sottolineato come si tratti di un rinvio della data, che non mette in dubbio quanto già fatto finora.  Dunque, ha esplicitato Giro, le risorse per le elezioni sono state ripartite fra i Consolati e non vi saranno ulteriori fondi.

 

Si cercherà di incentivare l’informazione, perché, sia attraverso le trasmissioni RAI che attraverso i siti web della Rete, l’informazione sulla novità dell’opzione inversa per la partecipazione elettorale raggiunga gli elettori nel mondo.

 

 

 

(11/11/2014-ITL/ITNET)

 

 

 

 

 

 

a cura di L. Rossi (Bochum)

www.luigi-rossi.com

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento