Etiopia: cooperazione, rafforzare i rapporti — Lombardi nel Mondo

Etiopia: cooperazione, rafforzare i rapporti

Il Ministro Terzi riceverà il Vice Primo Ministro e Ministro degli Esteri etiope, Hailemariam Desalegn. L’Italia – ha affermato nel briefing di presentazione il capo del Servizio stampa della Farnesina Giuseppe Manzo – considera l’Etiopia ”un punto di riferimento unico per la pace e la stabilità del Corno d’Africa” ed anche con Addis Abeba l’Italia vuole ”dare regolarità” alle consultazioni bilaterali

Con l’Etiopia l’Italia ha un impegno di prima grandezza anche sul fronte della Cooperazione, che ”sarà mantenuto nonostante le difficoltà finanziarie”, ha assicurato Manzo. Si vogliono poi rafforzare i rapporti economici: l’8 marzo Confindustria ospiterà una Country Presentation Etiopia, in cui verranno illustrate le principali opportunità di business ed investimento nel mercato etiope. A seguire, verrà realizzata una sessione di incontri bilaterali con aziende etiopi al seguito del Vice Primo Ministro. Sono quattro, oggi, i settori prioritari di intervento della Cooperazione Italiana in Etiopia (salute, istruzione, sviluppo rurale, acqua) – cui si aggiungono le aree trasversali good governance e gender/children – scelti d’accordo con le Autorità etiopiche alla luce dell’esperienza pregressa, del vantaggio comparativo per l’Italia e della qualità dell’assistenza tecnica. Lo comunica la Cooperazione Italiana.

 

www.agenparl.it

 

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento