Corso di assistenza domiciliare agli anziani — Lombardi nel Mondo

Corso di assistenza domiciliare agli anziani

Hanno aderito in venti al corso di 200 ore indetto dall’Associazione Piemontesi nel Mondo di San Paolo del Brasile sul tema “Assistenza Domiciliare agli Anziani”, in corso presso la Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria della città paulista.

Hanno aderito in venti al corso indetto dall’Associazione Piemontesi nel Mondo di San Paolo del Brasile sul tema “Assistenza Domiciliare agli Anziani”, in corso presso la Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria della città

paulista. Il corso, della durata di 200 ore, viene realizzato con un contributo della Regione Piemonte, attivato dall’Assessorato competente e monitorato dall’Ufficio Formativo della Camera di Commercio.

 

L’Assistente Domiciliare per gli anziani assiste nel proprio ambiente utenti parzialmente autosufficienti e/o non autosufficienti, al fine di recuperare quanto più possibile una prospettiva di autonomia in rapporto alla vita quotidiana. Le prestazioni fornite sono sia proprie sia coordinate ed integrate con prestazioni di altre figure socio-assistenziali e sanitarie componenti l’équipe. Le caratteristiche principali del profilo professionale dell’Assistente Domiciliare si possono riassumere in alcuni punti: comprendere le problematiche e le esigenze della persona anziana o disabile con l’obiettivo di mantenere e/o recuperare l’autonomia della stessa; assistere l’utente nello svolgimento degli elementari lavori domestici quali la cura dell’ambiente vitale, riordino e rifacimento del letto, pulizia della camera con particolare attenzione alla situazione igienica del bagno, della cucina e delle stoviglie, preparazione dei pasti, servizio di lavanderia; collaborare nella vita di relazione dell’utente, accompagnandolo o sostenendolo nello svolgimento di pratiche e/o atti amministrativi, sanitari, bancari e pensionistici.

 

Ma anche verificare le condizioni generali di salute delle persone assistite controllando anche la corretta assunzione di eventuali terapie e favorire, nel rispetto delle esigenze e delle abitudini della persona assistita, il mantenimento o il recupero dei rapporti sociali nei confronti della famiglia, degli amici, del contesto sociale in cui vive; sostenere le esigenze espresse dalla persona che si trova a vivere in condizioni di isolamento ed emarginazione sociale, aiutandola a superare le difficoltà sia fisiche che emotive.

 

L’assistente domiciliare opera nell’ambito di enti privati (in prevalenza cooperative sociali, associazioni), collabora con gli enti pubblici dove questi prevedono interventi domiciliari e in strutture diurne o residenziali che offrano servizi tutelari, lavorando e interagendo con le altre figure professionali presenti sul territorio, come gli assistenti sociali di base, i medici, gli infermieri, con l’obiettivo di contribuire all’ampliamento e al miglioramento della rete dei servizi utenti e i loro familiari. L’ambito dei saperi si concentra prevalentemente nell’ambito delle scienze mediche, infermieristiche e umane. In particolare, riguardano la conoscenza delle principali patologie mediche e psicologiche, i principi che regolano una sana alimentazione, la gestione igienico-sanitaria dell’ambiente in cui vive il soggetto non autosufficiente.

 

Saper compiere o aiutare i principali movimenti posturali, curare l’igiene del paziente, posizionare e sostituire presidii contro l’incontinenza, organizzare la stanza di degenza assicurandone la migliore funzionalità alle esigenze dell’anziano, trattare l’assetto posturale del paziente a letto o in carrozzina per prevenire le piaghe da decubito. In questa prima fase si sono svolte lezioni di microbiologia, parassitologia, anatomia, salute dell’anziano, fisiopatologia, con docenti qualificati, diplomati, con un buon profitto da parte dei partecipanti, ai quali verrà consegnato un attestato bilingue di partecipazione al corso che durerà fino al 3 settembre.

 

 

Attilio Fania/News ITALIA PRESS

http://www.newsitaliapress.it/interna.asp?sez=266&info=119494

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento