Nuova sede della Dante in Thailandia — Lombardi nel Mondo

Nuova sede della Dante in Thailandia

L’attività della società romana si svolgerà presso gli spazi ufficiali del Governo italiano in ottemperanza alle disposizioni delle autorità locali, che prima non consentivano di organizzare corsi di lingua italiana.

Bangkok – Una nuova sede ufficiale della Società Dante Alighieri per la diffusione della lingua italiana a Bangkok è nata dalla collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia in Thailandia e l’Ice, Istituto per il commercio estero.

La sinergia tra il Comitato di Bangkok e le rappresentanze diplomatiche del Paese asiatico porterà, infatti, alla concessione di una nuova sede ufficiale per la Dante. Un’intesa che consentirà al Comitato di disporne all’interno dello Sportello Unico a sostegno dell’imprenditoria italiana inaugurato a Bangkok per iniziativa dell’Ambasciatore d’Italia Ignazio Di Pace insieme all’Ufficio ICE diretto da Flavia Farruggio.

D’ora in avanti, dunque, l’attività della Dante a Bangkok si svolgerà presso gli spazi ufficiali del Governo italiano in ottemperanza alle disposizioni delle autorità locali.

L’intensa collaborazione nata recentemente con i più alti Uffici della Thailandia non potrà che avere effetti positivi sulla presenza della Dante Alighieri nel Paese asiatico – spiega Teddy Spha Palastira , Presidente della Dante di Bangkok  – , compensando le difficoltà e i sacrifici affrontati negli ultimi anni a seguito del ritiro per motivi di salute del Presidente del Comitato e delle norme antiterrorismo introdotte dal governo thailandese che non consentivano l’istituzione di corsi di lingua italiana“.

 

NewsItaliaPress

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento