Dieci violini per Fukushima — Lombardi nel Mondo

Dieci violini per Fukushima

CREMONA – Realizzati dagli studenti dell’Ipiall.
Martedì 11 marzo, alle ore 11, nella Sala Giunta di palazzo comunale, alla presenza del sindaco Oreste Perri, il maestro Giorgio Scolari, affiancato da Akiko Yatani e Paolo Bandini, parlerà della donazione, ormai giunta in porto, di dieci violini alla città giapponese di Fukushima come segno tangibile di solidarietà e auspicio per la ricostruzione dopo la tragedia dello tsunami. Gli strumenti sono stati realizzati dagli allievi della Scuola Internazionale di Liuteria.

fonte: la provincia di cremona

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento