Ema, Maroni: sorteggio è paradigma di un’Europa che non sa decidere — Lombardi nel Mondo

Ema, Maroni: sorteggio è paradigma di un’Europa che non sa decidere

Il sorteggio con la monetina è un po’ il paradigma di questa Europa che non sa decidere

(Lnews – Milano) “Il sorteggio con la monetina è un po’ il paradigma di questa Europa che non sa decidere, non sa assumersi le responsabilità e lascia decidere ad altri o alla sorte, il modo peggiore per rapportarsi con i Paesi, che genera non solo delusione ma anche tristezza. Un’Unione di Paesi che non sa decidere, nel bene e nel male, genera proprio questo sentimento”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, commentando in conferenza stampa l’assegnazione della sede di Ema, l’Agenzia europea del farmaco, ad Amsterdam attraverso il sorteggio.

 

di Maurizio Pavani

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento