«Una gemma italiana da visitare» Gli inglesi celebrano (ancora) Bergamo — Lombardi nel Mondo

«Una gemma italiana da visitare» Gli inglesi celebrano (ancora) Bergamo

Gli inglesi si sono innamorati di Bergamo e non fanno nulla per nasconderlo. E’ stato pubblicato l’ennesimo articolo in cui si decantano le bellezze della città tra arte, storia, architettura e gastronomia

Dopo avere inserito Bergamo tra le 21 città più belle d’Europa, il Telegraph ha deciso di posizionare Bergamo al secondo posto nella particolare classifica delle «gemme» italiane «lontano dalle orde di turisti». Il pezzo si intitola così: «Le gemme italiane che non avresti mai pensato di visitare». Al primo posto c’è Marina Di Pisciotta, in Campania, e al secondo Bergamo.

Il Telegraph utilizza una descrizione già usata per la classifica dello scorso anno: «Spesso ignorata dai viaggiatori a favore della vicina Milano – scrive il Telegraph – Bergamo è “la più bella città collinare” della Lombardia, secondo Janette Griffiths, mentre la sua Piazza Vecchia è “una delle più belle” in Italia». «Anche la giornalista Sian Williams – prosegue l’articolo – è una fan: “È un’affascinante città circondata da mura, con incantevoli stradine tortuose dove si può prendere un gelato, ed è anche la base ideale da cui partire per esplorare la campagna lombarda e laghi italiani. La città e l’area circostante sono così romantiche da essere perfette per una breve vacanza di primavera”».

Tra le altre città citate ci sono Montefalco, Gabicce Mare, Porovenere, Treviso, Sovana, il lago d’Iseo, Porto Selvaggio, Sulmona e i monti della Laga, Matera, Ravello, Trieste, Gargano, Ragusa e Cefalù, le Langhe, Ravenna, Marettimo, Ercolano, Genova, la Venezia segreta.

fonte: l’eco di bergamo

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento