Festivaletteratura 2005: si parte! — Lombardi nel Mondo

Festivaletteratura 2005: si parte!

Al via la nona edizione della manifestazione letteraria che ha reso la città di Mantova il salotto culturale d’Italia. Grandi nomi presenti e interessanti novità nel programma allieteranno le giornate di tutti coloro che giungeranno nella città virgiliana in questi giorni

Il Festivaletteratura giunge alla sua nona edizione. Anche quest anno (7-11 settembre), le voci dei molti scrittori, e come ogni anno diverse suggestioni e arti, animeranno le piazze e le strade di Mantova  Il Festivaletteratura di Mantova ha conosciuto nelle passate edizioni un grande successo di pubblico, segno dell’originalità della sua formula e della qualità e della varietà delle sue offerte. Gli incontri tra pubblico e autori, le letture, le performances teatrali e musicali vengono presentati in luoghi insoliti di forte valenza storico-artistica.

Tra gli autori di questa edizione: Nick Hornby, Michael Connelly, Ann-Marie Mac Donald, Khaled Fouad Allam, Abraham Yehoshua, Paul Ginsborg, Chuck Palahniuk, Ha Jin, Joe R. Lansdale, Roddy Doyle, Ashley Kahn, Colm Toibin, John Grisham. Tra gli italiani Sebastiano Vassalli, Alessandro Piperno, Lorenzo Licalzi, Clara Sereni, Maria Pace Ottieri, Elisabetta Rasy, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Antonio Pascale, Guido Conti, Beppe Severgnini, Michele Serra. E poi, particolare attenzione all’architettura, con Daniel Libeskind, Massimiliano Fuksas; all’arte, con Giosetta Fioroni, Lea Vergine e Fabio Mauri; al design, con Andrea Branzi; alla moda, con Quirino Conti; alla narrazione per immagini con Art Spiegelman, Lorenzo Mattotti; allo sport, con Gabriele Romagnoli, Emanuela Audisio.

Quest’anno esordiscono nuove formule di incontro. Tra gli altri, in Zona critica saranno gli scrittori a interrogare i critici letterari sugli elementi che entrano in gioco quando si recensisce, si stronca o si ‘celebra’ un libro. Prima di spegnere la luce: incontri verso la mezzanotte, condotti da Piero Dorfles, su un tema del giorno. Pagine nascoste affronterà lo sguardo del cinema sulla letteratura: sarà proiettata una rassegna di film documentari selezionati dai principali Festival internazionali scelti tra le pellicole dedicate ai libri, agli scrittori, a corrispondenze letterarie, a singolari vicende editoriali.

Insieme alle consuete colazioni con l’autore (con Valeria Parrella) ci saranno gli incontri in motonave, con una piccola crociera dai laghi di Mantova verso la confluenza del Mincio nel Po con cena a bordo. Per la prima volta nella storia del Festival un evento prenderà la forma di un rito iniziatico, un corteo condotto da Alessandro Bergonzoni per la tumulazione e il dissotteramento di un libro.

Per ulteriori informazioni e per leggere il programma completo:

www.festivaletteratura.it

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento