GelatoWorld (ottobre 2012) — Lombardi nel Mondo

GelatoWorld (ottobre 2012)

Dal “mondo del gelato”. I gelatieri sono una delle maggiori forze del gusto e dell’impegno economico, sociale e culturale italiano nel mondo. All’interno: Longarone Fiere in Germania per promuovere la MIG; La stagione del gelato artigianale in Germania; Prime iniziative per la Giornata Europea del gelato artigianale.
GelatoWorld (ottobre 2012)

Gelato World

Longarone Fiere in Germania per promuovere la MIG

 

La MIG, Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone (2-5 dicembre 2012), visitata ogni anno da operatori che giungono da oltre 40 paesi, guarda a tutto il mondo, ma il mercato tedesco rimane sicuramente uno dei principali punti di riferimento. Proprio per questo una delegazione di Longarone Fiere Dolomiti, guidata dal presidente Oscar De Bona e dal vice presidente Fausto Bortolot, ha compiuto una missione promozionale in Germania dove ha incontrato alcuni operatori e ha fatto visita alla sede di UNITEIS, l’associazione dei Gelatieri Artigiani Italiani in Germania. La prima tappa è stata Monaco di Baviera, dove era in corso l’IBA, evento di riferimento internazionale per il settore della panificazione e della pasticceria, che vedeva anche la partecipazione di diverse aziende che operano nel comparto della gelateria.

«E’ stata una occasione importante per avere un quadro complessivo di come il settore si stia evolvendo – ha dichiarato il presidente Oscar De Bona – ma soprattutto abbiamo avuto modo di incontrare i rappresentanti  di alcune ditte che saranno presenti alla prossima MIG con i quali abbiamo concordato alcune iniziative per favorire la visita a Longarone di operatori tedeschi».

Nel corso degli incontri l’azienda Dreidoppel di Langenfeld ha confermato la volontà, per festeggiare i cinquant’anni di presenza alla MIG, di erogare un contributo economico a una realtà sociale longaronese.

 

 

La stagione del gelato artigianale in Germania

 

Con il vice presidente di UNITEIS, Dario Olivier, e il segretario generale Giorgio Cendron, gli esponenti di Longarone Fiere hanno fatto il punto sull’andamento del settore della gelateria in Germania con riguardo particolare ai risultati della stagione 2012 che, dopo una primavera problematica, ha avuto una buona ripresa e si conferma sui livelli dell’anno precedente. Dopo un mese di marzo eccezionale, con punte di crescita che hanno sfiorato il 50%, nei mesi di aprile, maggio e parte di giugno c’è stato un brusco rallentamento per le avverse condizioni meteo.

Molto buone le vendite invece nei mesi di luglio e agosto e anche settembre sta dando risultati positivi. Per il segretario di UNITEIS, Giorgio Cendron, rimane però fondamentale lo spirito di iniziativa di ciascun gelatiere: «Chi non fa nulla per promuovere la sua attività non può pretendere di avere risultati». Nel corso dell’incontro, svoltosi nella sede di Seligenstadt, sono state affrontate anche altre problematiche della categoria e, più in generale, degli operatori economici italiani all’estero, come gli aspetti fiscali introdotti dai recenti provvedimenti del governo Monti che saranno oggetto di un apposito convegno organizzato da UNITEIS durante la prossima MIG. 

Sono state avanzate alcune ipotesi di attività da realizzare in Germania in occasione della  Giornata Europea del Gelato Artigianale  istituita dal Parlamento europeo, su iniziativa di ARTGLACE, il 24 marzo di ogni anno.

 

 

Prime iniziative per la Giornata Europea del gelato artigianale

 

L’istituzione della Giornata Europea del Gelato Artigianale che sarà celebrata ogni anno il giorno 24 marzo, ufficializzata dal Parlamento europeo nella seduta plenaria del 4 luglio scorso con la firma di ben 387 parlamentari,  è un evento di grande valore promozionale  che dovrà coinvolgere il più possibile tutta la filiera del gelato artigianale. Per questo. il presidente di ARTGLACE, Ferdinando Buonocore, si sta attivando per definire una efficace linea d’azione.

In occasione del festival Pedrocchi Delice, è stato presentato il logo ufficiale della manifestazione che sarà messo a disposizione di tutti coloro i quali vorranno concorrere alla divulgazione dell’evento nei 28 Paesi dell’Unione. Il logo viene proposto in diverse versioni, ognuno con la lingua del rispettivo Paese: richiama il gelato, nella sua espressione più artigianale del cono e naturalmente la dimensione europea dell’iniziativa. Sul piano più propriamente operativo, il presidente di ARTGLACE ha invece già diramato gli inviti per un incontro organizzativo previsto il 2 ottobre a Longarone (BL) nella sede della MIG-Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, da dove, nel 2008, è partita l’idea di istituire la Giornata. Questa sarà l’occasione per presentare un programma di iniziative e soprattutto per coinvolgere il più possibile tutte le realtà della filiera.

«Come ho già sottolineato in più occasioni – ricorda Buonocore – il raggiungimento del prestigioso risultato rappresenta un patrimonio per tutte le componenti del mondo del gelato artigianale. Un’occasione irripetibile, da gestire al meglio, mettendo in campo in maniera coordinata tutte le potenzialità che il mondo del gelato artigianale è in grado di esprimere».

 

 

 a cura di L. Rossi (Bochum)

www.luigi-rossi.com

 

Longarone Fiere

mostradelgelato@longaronefiere.it

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020