One school, one country: gemellaggio olimpico tra le scuole — Lombardi nel Mondo

One school, one country: gemellaggio olimpico tra le scuole

Il gemellaggio tra le scuole inserito nella “calda” cornice dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Prosegue così da Nagano 1998 il progetto avviato allo scambio ed alla conoscenza reciproca dei paesi partecipanti.

Prosegue anche per l’edizione di Torino 2006 il progetto avviato a Nagano nel 1998 di “One School One Country”. L’obiettivo fondamentale dell’iniziativa è migliorare la conoscenza e la collaborazione tra i popoli e di contribuire a rafforzare l’amicizia e la pace, instaurando rapporti permanenti di cooperazione e scambio per tutti i settori del tessuto sociale, culturale, sportivo e turistico della città.

Il progetto OSOC prevede un programma di gemellaggi delle scuole del territorio Olimpico con i Paesi che parteciperanno ai Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, cercando di promuovere la solidarietà e l’aiuto nei confronti dei Comitati Olimpici minori del Terzo Mondo.

(da aise)

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento