Brescia, straniero un residente su 5. Percentuale al 19,06% — Lombardi nel Mondo

Brescia, straniero un residente su 5. Percentuale al 19,06%

Al 31 dicembre del 2010 gli immigrati residenti nel comune di Brescia erano 36.884. Dodici mesi fa, all’inizio dell’anno, erano 33.571, con un aumento di 3.313 unità. La percentuale totale di immigrati calcolato sul totale di 193.879 residenti, è pari al 19,06%.

Al 31 dicembre del 2010 gli immigrati residenti nel comune di Brescia erano 36.884. Dodici mesi fa, all’inizio dell’anno, erano invece 33.571, con un aumento di 3.313 unità. La percentuale totale di immigrati che abitano nella Leonessa d’Italia, calcolato sul totale di 193.879 residenti, è pari al 19,06%.

La popolazione straniera che vive a Brescia è composta da 18.092 femmine contro i 18.792 della rappresentanza maschile, con un divario che, molto più accentuato all’inizio del 2010, quando le donne immigrate erano 16.027 a fronte di 17.544 uomini, si è pian piano colmato, raggiungendo una differenza di 700 unità.

I minorenni stranieri sono 9.224, di cui 4.332 femmine e 4.892 maschi.

Nel 2010 l’arrivo più massiccio di immigrati in città si è avuto nel mese di luglio con 566 persone che hanno scelto di vivere a Brescia, quello con l’afflusso minore è stato invece gennaio con l’ingresso di 330 stranieri. La media mensile è di 276 stranieri in città nel 2010.

Il comune ha poi pubblicato anche i dati sulle cancellazioni dal registro dell’anagrafe residenti: nel dicembre 2010 sono stati 253, il mese in cui è stato registrato il numero più basso di ‘addii’ alla città è stato gennaio con 135 cancellazioni, mentre il dato più alto si è verificato in marzo con ben 601 persone.

Sono stati invece 673 i nati vivi da popolazione straniera: il mese ‘più prolifico’ settembre, con 77 fiocchi azzurri e rosa e nessun decesso tra neonati registrato. Il mese meno generoso di nascite è stato invece giugno, cono solo 42 bimbi venuti alla luce. La media mensile di nascite da popolazione straniera residente, nel corso del 2010, è di 56 unità.

Nel 2010 sono stati 478 i cittadini di origine straniera che hanno ottenuto la cittadinanza italiana, erano 374 nel 2009 e 236 nel 2008.

Il totale della popolazione cittadina, a dicembre 2010, risultava così composto: 102.654 donne e 91.225 maschi distribuiti in 93.867 famiglie, per un totale di 193.897 residenti.

http://www.quibrescia.it/index.php?/content/view/22830/1/

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento