Oltre 100 giovani italo-argentini iscritti ai seminari d’Italia Lavoro — Lombardi nel Mondo

Oltre 100 giovani italo-argentini iscritti ai seminari d’Italia Lavoro

E’ stato inaugurato il primo ciclo di seminari dedicati alle Strategie e strumenti di appoggio all’inserimento lavorativo e Strategie e strumenti d’appoggio alla creazione d’impresa

Lo scorso 11 settembre, nell’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Buenos Aires, é stato inaugurato il primo ciclo di seminari dedicati alle “Strategie e strumenti di appoggio all’inserimento lavorativo” e “Strategie e strumenti d’appoggio alla creazione d’impresa” con una conferenza aperta al pubblico del titolo “Il mercato di lavoro in Argentina: tendenze attuali, opportunità di lavoro e creazione di imprese”.

Si tratta della prima opportunità offerta ai giovani italo-argentini dal progetto “Occupazione e sviluppo della comunità degli italiani all’estero” (ITES), promosso dal Ministero del Lavoro e realizzato dalla sua agenzia tecnica, Italia Lavoro SpA, in Argentina, Brasile e Uruguay.

All’apertura dei lavori, oltre ai rappresentanti di Italia Lavoro, erano presenti il Ministro del Lavoro della Provincia di Buenos Aires Roberto Mouilleron e i diplomatici dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires Fabrizio Marcelli, Consigliere per l’Emigrazione e gli Affari Sociali e Gabriele Paparo, addetto scientifico.

Dopo il saluto del rappresentante legale di Italia Lavoro in Argentina, Lionello Tassoni, il primo Ciclo di Seminari è stato presentato da Adriana Bernardotti, coordinatrice del progetto ITES in Argentina, e da Norberto Macchia coordinatore dell’attività ITES con le imprese. Hanno anche partecipato, in qualità di relatori, qualificati rappresentanti delle istituzioni e del mondo accademico argentino come Luis Castillo Marín, Direttore Nazionale della Promozione dell’Occupazione del Ministero argentino del Lavoro; Susana Barasatian, Direttore Nazionale di Orientamento e Formazione dello stesso ministero; Julio Neffa, Direttore dell’Istituto di studi sul lavoro del Consiglio Nazionale per la Ricerca (Ceil-Piette – CONICET); Patricio Narodowski, economista dell’Università Nazionale de La Plata ; Hernán Bacarini, direttore della Rete di appoggio alle imprese BAITEC del Governo della Città di Buenos Aires; Pablo Angelelli e Alfredo Iñiguez della Segreteria della Piccola e Media Impresa del Ministero dell’Economia argentino. Bernardotti ha sottolineato che “il progetto ITES cerca di recuperare la ricchezza dell’associazionismo italiano creato dai nostri emigrati, che è chiamato oggi a realizzare nuovi compiti per le nuove generazioni di discendenti di italiani. In questo senso il progetto offre assistenza tecnica ai Patronati e Associazioni per la costituzione di una Rete di Servizi per l’occupazione e la formazione”. I primi partner di questa rete, che collaborano nella realizzazione del Ciclo, sono i Patronati Inas e Ital; l’ente di formazione della Regione Sicilia C.I.A.P.I.; l’ente di assistenza friuliano EFASCE; le federazioni nazionali F.A.C.A. (associazioni calabresi), FEDELAZIO, FESISUR (associazioni siciliane) e la federazione URERBA (associazioni emiliano-romagnole di Buenos Aires).

Gli oltre 100 giovani iscritti ai Seminari avranno l’opportunità di ampliare le conoscenze relative al mercato del lavoro locale, valutare le proprie aspettative e dialogare con esperti dei servizi pubblici e privati per l’impiego, del mondo accademico ed altri prestigiosi rappresentanti di istituzioni affini.

Nei successivi incontri parteciperanno come formatori rappresentanti di diverse istituzioni e imprese : Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE), Ministerio de Trabajo, Empleo y Seguridad Social de la Nación, Sepyme (Ministerio de Economía y Producción), Dirección Provincial de la Pequeña, Mediana y Microempresa de de Buenos Aires, Red BAITEC de incubadoras de empresas en la ciudad (Ministerio de Producción, Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires), Programa AREA (Ministerio de Trabajo- OIT-Italia Lavoro ), FONCAP S.A. (Ministerio de Desarrollo Social de la Nación), Instituto Municipal del Trabajo y del Comercio Exterior de Lomas de Zamora (IMPTCE), Federación Bonaerense de Parques Científicos y Tecnológicos, Incubadora de proyectos tecnológicos (EMTEC), Ceil Piette-Conicet, Universidad Nacional de La Matanza, Cámara de Comercio Italiana (CCIA), Techint, DATUM Trayectos Laborales, Transition Advisors S.A. (News ITALIA PRESS)

 

Jorge Garrappa Albani – Redazione Argentina

jgarrappa@hotmail.com – www.lombardinelmondo.org

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento