«Stupenda» addio. E’ morta il soprano Joan Sutherland — Lombardi nel Mondo

«Stupenda» addio. E’ morta il soprano Joan Sutherland

E’ stata una cantante di bravura trascendentale, una voce di qualità magica: Joan Sutherland, celeberrimo soprano, australiana di nascita, è morta nelle prime ore di ieri mattina secondo quando riferisce il Sydney Morning Herald in base a una nota della famiglia

E’ stata una cantante di bravura trascendentale, una voce di qualità magica: Joan Sutherland, celeberrimo soprano, australiana di nascita, è morta nelle prime ore di ieri mattina secondo quando riferisce il Sydney Morning Herald in base a una nota della famiglia.

Joan Sutherland aveva 83 anni, era malata da tempo e si ritiene che fosse in Svizzera. Sutherland e suo marito, il direttore d’orchestra Richard Bonynge con cui ebbe un lunghissimo sodalizio, si erano ritirati a Les Avents vicino a Montreux e negli ultimi anni le apparizioni pubbliche erano state poche.

Joan Sutherland resta nella memoria e nel cuore di milioni di appassionati soprattutto per le sue interpretazioni dell’opera italiana, da Bellini a Donizetti a Verdi a Puccini, e ha legato il suo nome assieme al mezzo soprano americano Marylin Horne a una lunga serie di riscoperte del repertorio rossiniano, quella che va sotto il nome di “Rossini renaissance”.

Era nata a Melbourne, Australia, il 7 ottobre 1926 ed esattamente 20 anni fa si era ritirata dalla scene dopo aver ottenuto un successo planetario durato 40 anni. I melomani la chiamavano La Stupenda. Al Sunday Morning Herald australiano, la sua famiglia ha detto che «è morta serenamente nelle prime ore di ieri»

 

http://www.ilsole24ore.com/art/cultura/2010-10-11/stupenda-addio-morta-celebre-164121.shtml?uuid=AYag5yYC&fromSearch

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento