Messico – In scena il progetto gli “Stracci della memoria” — Lombardi nel Mondo

Messico – In scena il progetto gli “Stracci della memoria”

“Stracci della memoria”. E’ questo il titolo di uno spettacolo itinerante che la compagnia “Instabili Vaganti”, sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna, presentera’ in Messico dal 29 novembre al 1 dicembre, toccando le maggiori universita’ del Paese.

Lo spettacolo, a cui si affiancheranno alcuni workshop, si terra’ presso la Facolta’ di Teatro dell’Universita’ di Veracruz, nel centro Tierra Independiente a Oaxaca e nel Centro Universitario Tlatelolco dell’Unam a Citta’ del Messico. Le rappresentazioni in Messico sono una tappa del progetto, che sara’ portato in tutto il mondo. “Stracci della memoria” e’ infatti un progetto di ricerca teatrale e formazione nelle arti performative che ha come tema di indagine la memoria intesa come parte integrante dell’essere umano, come una condizione biologica e antropologica per la propria esistenza.

Progetto di ricerca teatrale e formazione nelle arti performative

Esplora nuove modalita’ di espressione artistica e di comunicazione teatrale attraverso l’interazione con altre discipline quali l’antropologia culturale, le arti visive, i nuovi media, la danza, la musica e ogni altra forma ed espressione artistica di cui l’uomo possiede memoria. Gli eventi in Messico sono organizzati in collaborazione con la nostra ambasciata e con l’Istituto italiano di cultura (Iic) di Citta’ del Messico e fanno parte delle iniziative per l’Anno dell’Italia in America Latina, promosoa dalla Farnesina con la collaborazione dei ministeri dei Beni culturali e del Turismo, dello Sviluppo Economico, dell’Istituto nazionale per il commercio estero (Ice), della Conferenza dei Rettori delle Universita’ Italiane e con il contributo di molte imprese.

 

www.esteri.it

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento