Milano congressuale — Lombardi nel Mondo

Milano congressuale

Nel 2011 arriva Mic Plus il nuovo centro che avrà una capacità complessiva di 18mila posti.

Milano si candida a diventare a tutti gli effetti punto di riferimento per il turismo congressuale, non solo in Italia, ma in Europa, con quello che, promettono da Fiera Milano, sarà il più grande centro congressi del Vecchio Continente. E’ stato presentato oggi a Palazzo Marino Mic Plus, pronto a marzo 2011, con un finanziamento da 50 mln di euro “totalmente autofinanziato”, ci ha tenuto a precisare Luigi Roth, presidente Fondazione Fiera Milano.

Questi i numeri del nuovo centro congressi che sorgerà dove c’era la “vecchia” Fiera: 18mila posti complessivi, un auditorium da 1.500 persone, una sala plenaria da 4.500 posti, 73 sale modulabili, 54mila mq espositivi a supporto.

Già attualmente oltre il 70% del turismo a Milano è congressuale”, ha detto il sindaco Letizia Moratti. E per sottolineare l’importanza del comparto Maurizio Lupi, a.d. Fiera Milano Congressi, ha parlato di un fatturato da 28 mln di euro nel 2008, “che ci sentiamo di confermare anche per quest’anno, nonostante la crisi internazionale”.

 

Comunicato Stampa

 

Ernesto R Milani

Ernesto.milani@gmail.com.

15 maggio 2009

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento