Il Molise in visita ad Adelaide — Lombardi nel Mondo

Il Molise in visita ad Adelaide

Domenica 1 e lunedì 2 novembre una delegazione della Regione Molise, guidata dal presidente Michele Iorio, è stata gradita ospite dell’Associazione molisani di Adelaide

Domenica 1 e lunedì 2 novembre una delegazione della Regione Molise, guidata dal presidente Michele Iorio, è stata gradita ospite dell’Associazione molisani di Adelaide. Oltre al presidente, dall’Italia sono arrivati anche i consiglieri di maggioranza Antonio Chieffo e Quintino Pallante, il consigliere di minoranza Francesco Totaro, il vicepresidente del Consiglio dei molisani nel mondo, Angelo Iapaolo, il dirigente del servizio Molisani nel mondo, Teresio Onorato, l’addetto all’ufficio stampa del presidente Iorio, Michele Simiele, e Maria Tirabasso e Costanza Travaglini, dell’Ufficio molisani nel mondo.

Ad accogliere la delegazione all’aeroporto della capitale sono stati il presidente e l’addetto alle relazioni pubbliche dell’Associazione molisani, rispettivamente il cavaliere Steve Maglieri e Riccardo Di Fabio, mentre una cena di benvenuto si è svolta presso il Centro italiano di Carrington Street alla presenza di numerosi molisani ed autorità.

In particolare, ospiti della serata sono stati il governatore del South Australia S.E. Rear Admiral Kevin Scarce, il premier Mike Rann, il console Tommaso Coniglio, l’onorevole David Ridgeway, in rappresentanza del leader dell’opposizione Isobel Redmond, gli onorevoli Vincenzina Ciccarello e Grace Portolesi, Carmel Zollo MLC, la vicepresidente della Camera di commercio italiana del South Australia, Rosie Tripodi, il presidente della Radio Italiana, cavaliere Don Totino, il presidente del Comites, cavaliere Vincenzo Papandrea, il presidente del Carnevale italiano, cavaliere Giovanni Di Fede, il primo presidente dell’Associazione Molisani di Adelaide, professor Luigi Stanziano, e la vicepresidente dell’Abruzzo e Molise Club, oltre che co-organizzatrice dell’evento, la signora Maria Colangelo.

A dirigere la serata, che ha visto la partecipazione di oltre 250 persone, sono stati Andrew Antenucci e Riccardo Di Fabio, mentre l’ottima cena è stata preparata dagli chef del Centro italiano, con i pregiati vini di Serafino Wines gentilmente donati dal presidente Maglieri.

 

Intervento

del cavaliere Maglieri

Nel corso della serata, dopo aver dato ufficialmente il benvenuto ad Adelaide al presidente Iorio e alla sua delegazione, e aver ringraziato gli ospiti intervenuti, il cavaliere Maglieri ha voluto salutare un parente giunto dall’Italia. “Tutti sanno quanto siano importanti i legami famigliari tra gli italiani, perciò penso mi capirete se, in questa occasione, porgo un saluto speciale anche a mio cugino Antonio Maglieri, assessore del comune di Sepino, arrivato dall’Italia per essere qui con noi stasera”, ha infatti detto Maglieri, che ha poi ricordato l’importanza storica della giornata: “E’ la prima volta che un presidente della Regione Molise visita l’Australia, e la presenza del presidente Iorio e della sua delegazione mi rende fiducioso circa la possibilità di riallacciare un dialogo tra il Molise e il South Australia in termini commerciali ma anche culturali e sociali.”

“Molte aziende, sia molisane che sudaustraliane, sono alla ricerca di nuovi mercati, prodotti ed opportunità, al fine di aumentare gli scambi commerciali” ha infatti affermato Maglieri, secondo cui “iniziative commerciali e culturali tra le due regioni possono avere successo soltanto se le autorità collaboreranno, magari firmando un memorandum o elaborando progetti specifici.”

Infine, dopo aver ricordato che “ad Adelaide ci sono molti giovani originari del Molise che vorrebbero capire e conoscere meglio le loro origini e le tradizioni, così come il Molise di oggi”, il cavaliere ha espresso l’augurio che il presidente Iorio possa tornare quanto prima in Australia e possibilmente fermarsi più a lungo.

Il presidente Iorio

ringrazia Adelaide

Successivamente all’intervento del cavaliere Maglieri ha preso la parola il presidente della Regione Molise, Michele Iorio, che ci ha tenuto a far presente che il viaggio della sua delegazione è stato organizzato per andare incontro alle richieste dei molisani che si sono stabiliti in Australia e anche per tenere fede ad una promessa fatta in passato. Inoltre, il presidente ha voluto ringraziare di vero cuore l’Associazione molisani di Adelaide, e in particolar modo il cavaliere Maglieri, per la calorosa accoglienza ricevuta e per l’ottima serata, promettendo di tornare presto in questa parte del mondo non soltanto per rinsaldare i legami con i suoi corregionali ma anche per stabilire contatti a livello governativo, commerciale e culturale.

“Promettiamo di tornare”

La serata organizzata in onore della Regione Molise si è conclusa con il tradizionale scambio dei regali tra i delegati italiani e i membri dell’Associazione molisani di Adelaide.

Il giorno seguente, la delegazione ha potuto ammirare le bellezze della campagna sudaustraliana grazie alla visita alla vineria del presidente Maglieri, la Serafino Wines, di McLaren Vale. In particolare, il presidente Iorio si è congratulato con il cavaliere e la sua famiglia per la modernità degli impianti, che a suo avviso non hanno assolutamente nulla da invidiare a quelli italiani.

Al termine della visita, la delegazione ha promesso di fare presto ritorno ad Adelaide, e si è poi recata all’aeroporto per proseguire nel viaggio che la sta conducendo alla scoperta dell’Australia e che si concluderà nei prossimi giorni a Sydney.

http://italianmedia.com.au/w3/index.php?option=com_content&view=article&id=2558%3Ail-molise-in-visita-ad-adelaide&catid=10%3Adal-south-australia&Itemid=5&lang=it

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento