valsabbia in lutto — Lombardi nel Mondo

valsabbia in lutto

BARGHE- È morto il sindaco di Barghe, aveva 48 anni

L’intera Valle Sabbia è in lutto per la morte del sindaco di Barghe. Oriano Ceresa non ce l’ha fatta, nel tardo pomeriggio di giovedì il suo cuore ha cessato di battere. Aveva 48 anni e da un anno solamente aveva scoperto di essere vittima di un brutto male. Fino a quando le forze glielo hanno consentito, Oriano Ceresa non ha mancato di varcare la soglia del «suo» municipio. Anche quando la malattia l’ha costretto a letto si faceva portare i documenti da firmare e si informava sulle problematiche del suo paese. Da un paio di mesi era costretto a frequentare assiduamente un Centro medico di Milano.

Giovedì scorso ha subìto un peggioramento ed è stato ricoverato nel Centro cure palliative dell’ospedale di Gavardo. L’intero paese si stringe ora alla moglie Rita e ai figli Chiara, diciannovenne da poco iscritta all’università e Luca che di anni ne ha quindici e frequenta la seconda al Battisti di Salò.

Oriano Ceresa era stato eletto per il suo secondo mandato nel ruolo di primo cittadino un anno e mezzo fa. La salma è stata trasportata nella sua abitazione di Barghe, in via XXV Aprile, dove è stata allestita la camera ardente. Il paese lo vuole in municipio per rendergli omaggio ed è probabile che lì verrà portato, prima dei funerali che dovrebbero avere luogo sabato pomeriggio.

 fonte: il giornale di brescia

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento