Entra nel vivo il percorso che darà a Expo2015 il nuovo logo — Lombardi nel Mondo

Entra nel vivo il percorso che darà a Expo2015 il nuovo logo

Chiusa il 31 gennaio la fase di deposito dei progetti. La giuria, presieduta da Giorgio Armani, ha cominciato a valutare gli oltre 700 loghi proposti, per arrivare ad aprile a proporre i due loghi finalisti che saranno votati su Internet.

La giuria, presieduta da Giorgio Armani, ha cominciato a valutare gli oltre 700 loghi proposti, per arrivare ad aprile a proporre i due loghi finalisti che saranno votati su Internet.

Chiusa infatti il 31 gennaio la fase di deposito dei progetti, è in corso il lavoro della giuria presieduta da Giorgio Armani, che sta valutando gli oltre 700 elaborati presentati dai giovani studenti delle scuole di design e architettura.

 

Un numero davvero importante quello dei progetti arrivati, a conferma del grande interesse che c’è nei confronti di Expo 2015.

 

La giuria, che oltre al presidente è composta da Luisa Bocchietto, Pierluigi Cerri, Gillo Dorfles, Italo Lupi, Marco Piazza, Daniela Piscitelli, Marco Pogliani, Giuseppe Sala, Andrée Ruth Shammah, Ugo Volli, concluderà i suoi lavori entro fine marzo individuando i dieci elaborati più meritevoli, che formeranno una vera e propria graduatoria.

 

All’inizio di aprile i due primi classificati saranno sottoposti a consultazione popolare attraverso il sito internet www.expo2015.org, in modo tale da consentire a chiunque di partecipare alla scelta del nuovo Logo.

 

Da www.expo2015.org

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento