L’arte – pittorica e della calzatura – porta Pavia nel mondo — Lombardi nel Mondo

L’arte – pittorica e della calzatura – porta Pavia nel mondo

Il pittore di fama internazionale Lucio Sollazzi, e lo stilista delle calzature Renato Cenedella sono stati quest’anno premiati a Pavia in occasione dell’edizione 2006 dei Benemeriti del Lavoro, sezione Pavesi nel Mondo

Compaiono anche due Pavesi celebri nel mondo tra coloro che sono stati premiati nell’ambito dell’edizione 2006 dei Benemeriti del Lavoro, tradizionale evento organizzato dalla Camera di Commercio di Pavia che dal 1952 celebra il lavoro nelle persone che ne hanno incarnato i valori portanti.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo ieri, domenica 3 dicembre, nella prestigiosa sede dell’Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia alla presenza degli amministratori camerali, delle autorità locali e della stampa, e ha visto la premiazione, tra gli altri, di 14 personalità eccellenti della provincia di Pavia, destinatari di Premi Speciali, e 68 tra imprenditori e dipendenti , attori quotidiani dello scenario economico regionale. A costoro sono stati consegnati un diploma di benemerenza e la medaglia d’oro del conio camerale.

Per quanto riguarda la categoria “Pavesi nel Mondo”, sono stati premiati quest’anno il pittore Lucio Sollazzi, e Renato Cenedella, stilista calzaturiero di Vigevano.

Per quanto riguarda Lucio Sollazzi , è nato a Pavia, dove si è diplomato come ragioniere. Da sempre ha coltivato la sua spiccata inclinazione artistica frequentando lo studio del pittore Borgognoni e poi il corso di nudo all’Accademia di Brera. La sua produzione pittorica, che ha sempre privilegiato le immagini e la bellezza della sua città natale, consegue ambiti e prestigiosi riconoscimenti in Italia e all’estero. Le sue opere figurano nei cataloghi di gallerie d’arte in Francia, Svizzera e California. Recentemente i suoi dipinti sono stati ospitati in “personali” organizzate nel Palazzo del Principato di Montecarlo, dove Lucio Sollazzi soggiorna per parecchi mesi all’anno, pur mantenendo a Pavia la casa, lo studio e il centro dei propri interessi artistici; a Pavia, con la tradizionale Mostra d’autunno, si rinnova annualmente l’appuntamento con il pubblico de suoi estimatori.

Vigevanese, Renato Cenedella si è innamorato in giovane età del magico mondo delle calzature femminili, da cui non si è più allontanato, imparando ad apprezzare l’arte manifatturiera degli imprenditori della Vigevano degli Anni Sessanta. Dalle difficoltà affrontate dagli artigiani nel rapporto concorrenziale con la grande industria, Renato Cenedella ha ricavato l’idea che sarà alla base della sua attività nei successivi trent’anni: raccogliere il meglio dei maestri calzaturieri, disegnare e creare con loro una collezione che verrà identificata con il marchio “Renato Cenedella”, segno distintivo per un prodotto italiano di alta qualità. Nel 1971 Renato Cenedella ha firmato la sua prima collezione di successo; nel 1977, il grande passo: un gruppo scelto di artigiani d’ora in poi potrà esportare in tutto il mondo le proprie calzature. Sarà Renato Cenedella a coordinare il design, la collezione ed a presentarla con il proprio marchio ad un sempre maggior numero di clienti. Sarà un successo in Europa, in Giappone, ad Hong Kong ed a Singapore. Le scarpe della collezione “Renato Cenedella” sono esposte nel più importante Museo Italiano della Calzatura , quello di Vigevano.

Impresa, medicina e arte: questi i filoni conduttori che hanno ispirato l’edizione 2006 dei Benemeriti del Lavoro. Sono stati inoltre premiate alcune delle eccellenze aziendali presenti sul territorio, attive nel settore alimentare ed in quello nautico, ma anche nel comparto della lavorazione del vetro, della carpenteria metallica, del commercio di materiale da costruzione e della produzione di botti in legno. In dettaglio, i Premi Speciali sono andati quest’anno, per quanto riguarda la sezione “Sigillo d’Oro”, a Giovanni Azzaretti, Cesare Bruno, Boerci Martinoli; per la sezione “Il nuovo a Pavia”, sono stati premiati Sandro Rossi, So.Vite SpA, Abalon Marine Srl, Nuova Protex Srl; per la categoria “Una vita”, i riconoscimenti sono andati a Dino Mariotti (alla memoria), Giovanni Mario Marchesi, Marco Graziano, Colli Pietro, Luigino Viola.

 

Da www.italplanet.it

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento