Premiato in Australia per il progresso valtellinese — Lombardi nel Mondo

Premiato in Australia per il progresso valtellinese

Gianfranco Merizzi è il vincitore del Premio del lavoro e del progresso economico. Il valtellinese è punto di riferimento per tutti i suoi connazionali nella città portuale di Perth, nello stato della Western Australia.
E’ il tiranese Gianfranco Merizzi, emigrato in Australia nel 1948, da sempre punto di riferimento per tutti i valtellinesi emigrati a Perth e dintorni, uno dei vincitori dei ‘Premi del lavoro e del progresso economico’, attribuiti dalla Camera di Commercio di Sondrio ad aziende, imprenditori e dipendenti che nel corso degli anni abbiano contribuito a far crescere le imprese valtellinesi e valchiavennasche.

Merizzi, ancora legatissimo alla sua terra d’origine che visita ogni anno, in virtù del suo grande impegno sociale, ha ricevuto l’importante onorificenza dell’Ordine d’Australia. Accanto a lui, i riconoscimenti, 57 in totale tra medaglie d’oro e attestati, sono stati assegnati al sondriese Giulio Tremonti, ministro dell’Economia e delle Finanze; Paolo Biglioli, morbegnese di
origine, cardiochirurgo di fama mondiale e direttore del Centro cardiologico milanese.

La consegna è avvenuta nell’ambito delle celebrazioni per i 200 anni di attività della Camera di Commercio. L’anniversario è stato celebrato a Chiavenna, che nel lontano 1803 ospitò la prima sede dell’ente camerale, con una cerimonia ufficiale nell’ex convento dei Cappuccini, alla quale prenderanno parte il presidente della Cciaa Renato Sozzani, il sindaco della città del Mera
Teresa Tognetti e il presidente della Cm Severino Gadola.

Durante la cerimonia, svoltasi 27 settembre, lo storico Guido Scaramellini ha ripercorso le tappe dell’evoluzione sociale ed economica della provincia di Sondrio negli ultimi duecento anni.



Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento