Puccini trionfa all’His Majesty’s Theatre — Lombardi nel Mondo

Puccini trionfa all’His Majesty’s Theatre

PERTH – Si è conclusa con il capolavoro di Giacomo Puccini dal titolo “La fanciulla del West” la stagione 2009 della Western Australia Opera, realizzata in collaborazione con l’Opera Conference Productions Australia.

PERTH – Si è conclusa con il capolavoro di Giacomo Puccini dal titolo “La fanciulla del West” la stagione 2009 della Western Australia Opera, realizzata in collaborazione con l’Opera Conference Productions Australia.

Da quando è stata fondata 41 anni fa dal tenore Giuseppe Bertinazzo, l’Opera ha visto succedersi diversi spettacoli di successo, come la Carmen e i Pescatori di perle, di Bizet, molte produzioni di Mozart, il Crepuscolo degli dei, di Wagner, e le opere italiane più importanti, come quelle di Verdi, Bellini, Rossini, Mascagni, Leoncavallo e Puccini.

Quest’ultimo, tra l’altro, risulta essere uno dei compositori più apprezzati dal pubblico del Western Australia, e a lui è anche dedicato un busto nella sala a lui intitolata presso l’His Majesty’s Theatre, busto che fu donato trent’anni fa dal sindaco di Lucca, sua città natale, e dal cavaliere Remo Nicoli.

Non sorprende, quindi, che la stagione lirica si sia conclusa con una produzione del compositore italiano, che è stata portata in scena da interpreti eccellenti, di fama internazionale, sotto la direzione dell’italiano Aldo Savagno e con l’accompagnamento musicale della grandissima Western Australia Symphony. Ottima, tra l’altro, l’esibizione del soprano Anke Hoppner, nel ruolo di Minnie, così come quella del tenore argentino Dario Volonte. Altrettanto emozionanti anche le performance del baritono Jonathan Summer e del resto del cast, composto da Roberto Abate, Tom Wood, Christopher Lewis, Stuart Lang, David Dockery, Michael Honeyman, Douglas McNicol, Matthew Lester, Robert Hofinarm, Sitiveni Tales, James Clayton, Jonathan Brain, Andrew Foote e Sarah Dougiamas. Eccellente anche la prestazione del coro della Western Australia Opera, diretto da Francis Greep, così come il lavoro del regista Nigel Jamieson, di Michael Scott-Mitchell e Zoe Atkinson, addetti a scene e costumi, di Philip Lethean, tecnico delle luci, di Scott Otto Anderson, addetto al video e di Gavin Robins, assistente alla regia. Inoltre, un plauso particolare va anche al presidente, Erich Fraunschiel, e alla manager generale, Carolyn Chard.

 

G. B.

http://italianmedia.com.au/w3/index.php?option=com_content&view=article&id=2547%3Apuccini-trionfa-allhis-majestys-theatre&catid=11%3Adal-western-australia&Itemid=5&lang=it

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento