Appello contro la chiusura di Rai Internazionale — Lombardi nel Mondo

Appello contro la chiusura di Rai Internazionale

Il nostro corrispondente di Entre Rios, Cavaletti Ezio, scrive un accorato messaggio di protesta contro i tagli del governo italiano a Rai Internazionale

Cari cittadini italiani che vivete all’estero,

questa è una mia lettera di protesta contro i tagli che il Nostro Governo Italiano farà a Rai Internazionale.

 

Ho letto che da gennaio 2012 potrebbe chiudere Rai Internazionale.

Questo sarebbe veramente scandaloso, perchè è un pezzo della nostra Patria nel Mondo. Rai Internazionale é riuscita negli anni a farci sentire sempre più vicini al Bel Paese, vicini alle nostre radici e a trasmettere la nostra cultura nel mondo con grande soddisfazione e amore.

Com’è possibile che ci togliete tutto questo? La verità è che per noi Italiani all’estero

sarebbe un colpo al cuore, forse i politici non hanno la più pallida idea di che cosa sia per noi Rai Internazionale, non sanno che è l’unica cosa che ci lega al Bel Paese!!

I politici dicevano che noi Italiani all’Estero eravamo una fonte importante, forse o sicuramente solo per il voto, ma questo conta poco. Tutto questo ci fa sentire di nuovo cittadini di serie B.

Dove sono i parlamentari votati all’estero ? Cosa fanno? Perchè non vi fate sentire con i vostri elettori? Perchè non parlate di questo tema? Vi chiediamo troppo?

E i Circoli Italiani, le Scuole, le Associazioni perchè non fanno niente? A loro non interessa Rai Internazionale?

Non sapete che gli alunni con la TV possono imparare veramente la Lingua di Dante!!!

I cittadini Italiani all’estero sono quasi 60 milioni, una seconda Italia, basterebbe che solamente i Circoli e le Scuole e le associazioni mandassero una email con le firme dei loro soci per potersi far sentire. Come diceva il grande Giobbe Covatta: Basta poco che ce vò!!

Al Presidente della Repubblica e al Primo Ministro, chiedo solo di pensarci, che teniate in conto i milioni di Italiani che vivono grazie a questa rete. Sappiamo bene che quando un padre di famiglia non ha entrate deve rinunciare a tutto, ma non penso che Rai Internazionale sia il problema principale !!!!

 

Un Italiano amareggiato

 

 

Cavaletti Ezio

Corrispondente da Entre Rios del Portale dei Lombardi nel Mondo

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento