La Lombardia propone l’istituzione di un’Agenzia Ambientale virtuale internazionale — Lombardi nel Mondo

La Lombardia propone l’istituzione di un’Agenzia Ambientale virtuale internazionale

Istituire un’Agenzia Ambientale virtuale internazionale. Questa la proposta lanciata a Milano nei giorni scorsi dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, durante la presentazione del “Rapporto sullo stato dell’Ambiente in Lombardia 2008-2009”

Milano:  

 

 

 

Istituire un’Agenzia Ambientale virtuale internazionale. Questa la proposta lanciata a Milano nei giorni scorsi dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, durante la presentazione del “Rapporto sullo stato dell’Ambiente in Lombardia 2008-2009”, realizzato dall’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), alla presenza dell’assessore regionale alla Qualità dell’Ambiente, Massimo Ponzoni, del presidente Arpa, Carlo Maria Marino, e del direttore generale, Franco Picco.

 

“Vogliamo portare la nostra esperienza e conoscenza dei temi ambientali al Forum Internazionale delle Regioni, dove”, ha precisato Formigoni, “proporrò l’istituzione di un’Agenzia Ambientale virtuale internazionale. Sulla rete internet possono essere condivise tutte le conoscenze e gli studi in materia ambientale per rispondere a problemi che ormai hanno assunto dimensione globale”.

 

Quanto ai risultati raggiunti da Arpa, il presidente Formigoni ha voluto dare rilievo all’attività svolta dall’Agenzia nei controlli sulle attività produttive, per il rispetto delle norme per la salvaguardia dell’ambiente. “Grazie all’attività di Arpa”, ha detto, “è stato possibile raggiungere l’obiettivo di essere l’unica regione in Italia che abbia rilasciato tutte le autorizzazioni integrate ambientali (AIA) entro la scadenza del 31/10/2007. Nel 2008 sono state controllate 134 aziende, mentre per il 2009 saranno quasi 500”.

 

Fonte: (aise)

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento