Viva San Giuseppe e le tradizioni. Howard Beach Columbus Day Foundation festeggia — Lombardi nel Mondo

Viva San Giuseppe e le tradizioni. Howard Beach Columbus Day Foundation festeggia

Tutto esaurito alla Roma View in occasione della festività di San Giuseppe che la Howard Beach Columbus Day Foundation ha voluto festeggiare per la prima volta

Tutto esaurito alla Roma View in occasione della festività di San Giuseppe che la Howard Beach Columbus Day Foundation ha voluto festeggiare per la prima volta e in collaborazione con la Coalition of Italian America Associations. Nelle due sale comunicanti una selva di tavoli in tutti gli ordini possibili e con in bella mostra l’altare del Santo con i tradizionali pani foggiati nelle più svariate forme e dimensioni.

Oltre 450 persone provenienti dal Queens, dal Brooklyn e da Long Island. hanno decretato un successo che di sicuro sarà ripetuto negli anni futuri grazie al comitato che ha per presidente Mario Faulisi, vicepresidente Patrizia Adams, tesoriere Angelo Gurino e segretaria la signora Anna Maria Gurino.

Bravi i cuochi del Roma View che hanno presentato il meglio della tradizionale cucina della festa di San Giuseppe con un ricco assortimento di frittate, pesci e la famosa pasta con le sarde, piatto strettamente siciliano così come siciliana era la stragrande maggioranza dei presenti di cui oltre il 50% giovani.

Sono stati appunto i giovani che hanno dato anima alla serata grazie anche alla musica del Disc Jockeys “Satisfaction Guaranteed Entertainment ” di Jack LaSala che egregiamente ha fatto anche le funzioni di maestro di cerimonia introducendo tanto gli ospiti quanto coloro che si sono alternati al microfono.

Dopo la benedizione della mensa del Rev Giuseppe Gibino della Chiesa di Nostra Signora Delle Grazie, è stato presentato il Senatore Statale Joe Addabbo , Vallery Smaldone e quindi il presidente Faulisi che ha ringraziato i presenti nell’ avere accettato l’invito e festeggiare insieme San Giuseppe e le sue tradizioni , le stesse che i nostri nonni o genitori hanno portato dalla Italia. Un lungo applauso ha accolto il trio Angelo, Enzo e Lorenzo Venuto che si sono esibiti cantando alcuni dei loro migliori brani nelle vesti dei ” Tre Tenori ” ed Angelo con i suoi famosi pezzi quali l’Italiano, Sweet Caroline, Ti Amo e Vivo per Lei.

Complimenti a quanti fanno parte della Howard Beach Columbus Day Foundation che solo in pochi anni dalla fondazione sono riusciti a dare a questa ricca e rinomata area del Queens, quel tocco di pura italianità che li ha visto crescere in impegno ed in numero anno dopo anno. Numerose le attività della Fondazione tra cui la annuale Parata del Columbus Day sulla Crossbay Blvd che il prossimo 18 ottobre avrà come Grand Marshal l’Onorevole Giovanni Avanti presidente della Provincia di Palermo, l’illuminazione di un gigantesco Albero per le festività Natalizie, quanto prima una scuola di Italiano per Bambini ed ora la festa di San Giuseppe.

Il Presidente Faulisi ha assicurato che sono in programma tante altre manifestazioni ed ha invitato tutti a partecipare sempre numerosi perchè ” L’unione fa la forza , ci da visibilità e ci riempie di orgoglio per la nostra italianità “.

 

http://www.americaoggi.info/2009/03/23/11118-viva-san-giuseppe-e-le-tradizioni-queens-howard-beach-columbus-day-foundation-feste

 

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento