Legalizzazione documenti: servizio riaperto al Consolato di San Paolo — Lombardi nel Mondo