La sfida in chiaroscuro tra Romney e Obama — Lombardi nel Mondo