Picchiata e strattonata Julija Tymoshenko inizia lo sciopero della fame — Lombardi nel Mondo