Subito un intergruppo in Parlamento — Lombardi nel Mondo