Fabio Porta, ai Consolati 4 milioni di euro per migliorare i servizi amministrativi e le lunghe giacenze — Lombardi nel Mondo