Artisti sulle vie del Giubileo: il “Corpus Hypercubicus” di Salvador Dalí — Lombardi nel Mondo