I turisti scelgono il Brasile — Lombardi nel Mondo

I turisti scelgono il Brasile

Le cifre della Banca Centrale Brasiliana non lasciano dubbi: nel primo semestre 2012, le entrate dovute al turismo sono aumentate del 6%, da US$ 3,3 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno a US$ 3,5 miliardi. Il Brasile si attesta come meta sempre più apprezzata dai turisti stranieri e il trend sembrerebbe riconfermarsi anche nei prossimi anni

grazie agli eventi di portata internazionale che si svolgeranno in terra carioca. Uno per tutti, i Mondiali della FIFA 2014, in occasione dei quali il Ministro del Turismo, Gastão Vieira, prevede un afflusso di 600mila visitatori stranieri. “Nel 2011 abbiamo avuto numeri record di ingresso di stranieri e di entrate. L’aspettativa è che, con l’arrivo dei grandi eventi sportivi nei prossimi anni, si registri un aumento del numero di turisti nelle nostre destinazioni e quindi la spesa di questi visitatori”, ha dichiarato Vieira, in una recente intervista.

Il potenziale turistico del Paese non è sfuggito nemmeno a Embratur, l’Istituto Brasiliano del Turismo, che ha lanciato negli scorsi giorni un’innovativa campagna di promozione del territorio via Facebook. Sotto lo slogan “The world meets in Brazil, come celebrate life” l’azione digitale dell’Ente carioca aiuterà gli utenti a identificare gli amici geograficamente più distanti per proporre loro di incontrarsi in Brasile. I viaggiatori che utilizzano lo strumento di Internet per programmare le proprie vacanze aumentano infatti ogni anno ed Embratur, da tempo sensibile a questo nuovo canale di marketing, prevede di investire nel progetto 50 milioni di reais entro la fine del 2014.

Fonte: Interprofessional Network

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento