Trasferirsi in Germania: una guida per la città di Stoccarda (6) — Lombardi nel Mondo

Trasferirsi in Germania: una guida per la città di Stoccarda (6)

La scelta di venire a vivere in Germania comporta momenti di difficoltà nell’orientarsi in un sistema lavorativo, sociale e culturale molto diverso da quello italiano. Le ACLI Baden-Württemberg, con il Patronato ACLI di Stoccarda, hanno cercato di mettere insieme alcune informazioni per permettere ai nuovi arrivati a Stoccarda di orientarsi più facilmente nel sistema burocratico amministrativo tedesco. Pubblichiamo la guida, gentilmente messa a disposizione del portale Lombardi nel Mondo.
Trasferirsi in Germania: una guida per la città di Stoccarda (6)

La torre della televisione

Lavorare in Germania

La ricerca di un lavoro si svolge di regola  secondo due canali:
– Rispondere a un preciso annuncio di un datore di lavoro – Stellenausschreibung
– Candidatura spontanea – Initiativbewerbung.
In entrambi i casi molta importanza ha il Curriculum – Lebenslauf – personale.

Annunci di lavoro si trovano sui quotidiani, sui motori di ricerca specializzati e presso agenzie per il lavoro.

Tra i siti più importanti, istituzionali e creati da privati, segnaliamo:

www.jobboerse.arbeitsagentur.de
www.ec.europa.eu/eures/page/homepage?lang=it
www.monster.de
www.job-suche.de
www.jobpilot.de
www.careerjet.de
www.jobs.de

Consigli utili:
Per i giovani sotto i 25 anni, che non hanno una qualifica professionale e/o intendono qualificarsi/specializzarsi in un determinato mestiere, c’è la possibilità di poter accedere, a determinate condizioni, al sistema di formazione professionale tedesco (sistema duale  scuola – lavoro). Informazioni e consulenza gratuita in lingua italiana presso il CET Center for European  Trainees.

ciane
Centro Informazioni ACLI
Nuova Emigrazione
Rothebühlstr. 84/1
70178 Stuttgart
Tel. O1575 2927602
aclibw@yahoo.de
www.acli-bw.de
Orari d’apertura
Lunedì e Mercoledì:
14:30 – 17:30

CET – Center for
European Trainees
Bildungswerk der Baden-Württembergischen Wirtschaft e.V.
Martinstrasse 42-44,
73728 Esslingen
Tel. 0711 – 310574-11
nucera.valentina@biwe.de
www.cet-eu.com

II riconoscimento del titolo di studio o della specializzazione conseguita in Italia agevola molto la possibilità di poter  trovare un lavoro (a condizione di conoscere la lingua!).
In Germania l’istruzione e la formazione professionale sono di competenza dei singoli stati federali – Länder.
Le regole per il riconoscimento di una professione o di un titolo di studio straniero possono così variare tra i diversi Stati federali.

È possibile ottenere informazioni al riguardo sul sito www.anerkennung-in-deutschland.de oppure nella banca dati ANABIN della Sede Centrale per il Riconoscimento  dell’Istruzione Straniera – Zentralstelle für ausländisches  Bildungswesen (ZAB) – www.anabin.kmk.org

A seconda del titolo di studio conseguito all’estero essa rilascia un acronimo che identifica lo stesso.
La procedura per il riconoscimento del titolo di studio è lunga e complessa, oltre che, a volte, costosa.
A Stoccarda per consulenza e informazioni ci si può rivolgere a: AWO Kreisverband Stuttgart e.V.

Ammissione all’università con il diploma di istruzione straniero

L’ammissione all’università è materia di competenza delle Università stesse e degli uffici incaricati da esse. Per essere ammessi a una facoltà bisogna presentare domanda presso l’Università di vostro interesse e sarà la stessa a valutare il vostro profilo. È necessaria tutttavia una verifica delle capacità linguistiche: il tedesco è condizione essenziale per l’ammissione a corsi di studio.

È richiesto un livello di tedesco alto, solitamente corrispondente  all‘Oberstufe (C1 dei livelli europei di competenza linguistica) .

Riconoscimento di professioni e di titoli di studio stranieri

AWO Kreisverband Stuttgart e.V.
Olgastrasse 63
70182 Stuttgart
Tel. 0711 21061-17
anerkennung@awo-stutt-gart.de
www.awo-stuttgart.de

Riconoscimento delle qualifiche professionali

Per coloro che vogliono accedere al mercato del lavoro da liberi professionisti è necessario richiedere il riconoscimento delle proprie qualifiche, processo lungo che, a volte, si traduce nel dover frequentare un anno di Master Universitario o un Referendariat (praticantato) o ancora il superamento di un Esame di Stato.

Per il riconoscimento delle qualifiche professionali acquisite all’estero sono competenti le Camere di Commercio e dell’Industria – Industrie und Handelskammer (IHK), le quali hanno uffici appositi a cui rivolgersi (Anerkennungsberatung o Beratungsstelle Anerkennung).

Competente per informazioni e consulenze per le procedure di riconoscimento per la regione di Stoccarda è l‘AWO Kreisverband Stuttgart e.V.

Traduzioni di documenti e certificati

Il riconoscimento dei titoli di studio richiede sempre la traduzione dei titoli da parte di traduttori giurati.
Informazioni e la lista dei traduttori giurati presso i quali ci si può rivolgere si possono trovare sul sito del Consolato generale d’Italia a Stoccarda (www.consstoccarda.esteri.it) e sui seguenti siti:

www.justiz-dolmetscher.de (anche in italiano)
www.bdue.de

Nota bene:  Traduttori giurati «www.justiz-dolmetscher.de» – «www.bdue.de».

Sesta puntata

In collaborazione con:

ACLI Baden-Württemberg
Jahnstrasse 30
70597 Stuttgart
Tel. 0711 97 91 137
Fax 0711 97 91 383 137
aclibw@yahoo.de
www.acli-bw.de

Patronato ACLI
Rotebühlstr. 84/1
70178 Stuttgart
Tel. 0711 60 09 46
Fax 0711 60 71 597
stoccarda@patronato.acli.it
a cura di L. Rossi (Bochum)
www.luigi-rossi.com

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento