I figli del sogno: Giacomo Figliulo, una nave della speranza — Lombardi nel Mondo

I figli del sogno: Giacomo Figliulo, una nave della speranza

“Ad un tratto il cuore del porto parve avesse cessato di battere. Vedemmo l’immensa Genova tenere il respiro. Un’emozione vasta, collettiva, sospesa accompagnò l’Andrea Gritti che si staccava impercettibilmente dal molo. (Da “Passaporto Verde” di Gaetano Bafile a cura di Marisa Bafile). Di Anna Maria Tiziano
24/03/2013

I figli del sogno: Giacomo Figliulo, una nave della speranza

“Ad un tratto il cuore del porto parve avesse cessato di battere. Vedemmo l’immensa Genova tenere il respiro. Un’emozione vasta, collettiva, sospesa accompagnò l’Andrea Gritti che si staccava impercettibilmente dal molo. (Da “Passaporto Verde” di Gaetano Bafile a cura di Marisa Bafile). Di Anna Maria Tiziano

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento