Rapporto Migrantes 2015, oltre 4,6 milioni di italiani all’estero. Germania e Regno Unito le mete principali — Lombardi nel Mondo

Rapporto Migrantes 2015, oltre 4,6 milioni di italiani all’estero. Germania e Regno Unito le mete principali

Secondo lo studio della Fondazione – basato sugli iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire) – negli ultimi 10 anni il flusso è aumentato del 49,3%. L’identikit di chi se ne va: maschio, meridionale, non sposato, tra i 18 e 34 anni. Ma cresce anche la “fuga” dalle regioni del Nord
07/10/2015

Rapporto Migrantes 2015, oltre 4,6 milioni di italiani all’estero. Germania e Regno Unito le mete principali

Secondo lo studio della Fondazione – basato sugli iscritti all’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire) – negli ultimi 10 anni il flusso è aumentato del 49,3%. L’identikit di chi se ne va: maschio, meridionale, non sposato, tra i 18 e 34 anni. Ma cresce anche la “fuga” dalle regioni del Nord

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento