Fonteno, scoperto un nuovo abisso E’ «Nuevavida» a 700 mt. di profondità — Lombardi nel Mondo

Fonteno, scoperto un nuovo abisso E’ «Nuevavida» a 700 mt. di profondità

C’è «Nuevavida» a Fonteno. È la nuova, enorme grotta scoperta dagli speleologi già protagonisti dell’esplorazione dell’Abisso Bueno Fonteno: a una quota superiore a quest’ultima, lungo la cresta che collega il monte Torrezzo al monte Boario, spartiacque tra l’Alto Sebino e la Val Cavallina, partendo da una fessura nel terreno «grande» come una moneta da due euro, gli speleologi hanno trovato l’immenso sistema carsico che, se si dovesse collegare al vicino Abisso Bueno Fonteno, potrebbe superare i 30 chilometri di sviluppo e i 700 metri di profondità.
25/03/2013

Fonteno, scoperto un nuovo abisso E’ «Nuevavida» a 700 mt. di profondità

C’è «Nuevavida» a Fonteno. È la nuova, enorme grotta scoperta dagli speleologi già protagonisti dell’esplorazione dell’Abisso Bueno Fonteno: a una quota superiore a quest’ultima, lungo la cresta che collega il monte Torrezzo al monte Boario, spartiacque tra l’Alto Sebino e la Val Cavallina, partendo da una fessura nel terreno «grande» come una moneta da due euro, gli speleologi hanno trovato l’immenso sistema carsico che, se si dovesse collegare al vicino Abisso Bueno Fonteno, potrebbe superare i 30 chilometri di sviluppo e i 700 metri di profondità.

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento