Bolivia. Istruzione e formazione tecnica per bambini e giovani sordi — Lombardi nel Mondo

Bolivia. Istruzione e formazione tecnica per bambini e giovani sordi

Ha appena avuto luogo la posa della prima pietra di una nuova struttura per l’assistenza ai bambini e ai ragazzi sordi della città di Cochabamba. Il nuovo impianto si chiamerà “Centro Salesiano Don Bosco per i sordi” e sorgerà su un terreno comunale concesso in comodato alla comunità salesiana

gestita da don Antonio Díez, missionario spagnolo da oltre 30 in Bolivia, della comunità salesiana locale.

A beneficiare della nuova struttura, sviluppata su un terreno concesso dal comune su una superficie di 1.040 metri quadri, saranno circa 300 persone affette da sordità, si legge in una nota dell’Ans inviata all’Agenzia Fides, alle quali saranno offerte istruzione primaria e secondaria e, per i giovani e gli adulti, anche formazione tecnica.

Attualmente alcuni allievi sordi già frequentano i corsi tradizionali o serali impartiti presso l’opera salesiana; ma con la costruzione del centro a loro specialmente dedicato l’assistenza potrà essere più specifica e riguardare un numero superiore di persone. (AP)

Fonte: (Agenzia Fides)

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento