Quarto incontro del ciclo “Il mistero del Veltro Dantesco” — Lombardi nel Mondo

Quarto incontro del ciclo “Il mistero del Veltro Dantesco”

Roma, Palazzo Firenze (Piazza Firenze 27), giovedì 12 febbraio (ore 18) La Società Dante Alighieri e l’Associazione Archeosofica presentano la conferenza Profetismo e criptologia danteschi Con Aldo Onorati quarto incontro del ciclo “Il mistero del Veltro Dantesco” INGRESSO APERTO AL PUBBLICO www.ladante.it – infotel 06 6873694 /95 – progettispeciali@ladante.it

Giovedì 12 febbraio, ore 18 –  La rassegna Il mistero del Veltro Dantesco, promossa dalla Società Dante Alighieri in collaborazione con l’Associazione Archeosofica, continua con la conferenza a cura di Aldo Onorati dal titolo Profetismo e criptologia danteschi, in programma per giovedì 12 febbraio, alle ore 18.

Tutta la ‘Commedia’ è solo parzialmente comprensibile se non la si inserisce nel vasto quadro del profetismo gioachimita e nella provvidenzialità dell’itinerarium mentis in Deum di cui l’Alighieri è protagonista nel disegno divino. In questa luce è meno arduo comprendere i passi criptici, certe allegorie,la ‘teologia dantesca’, le anagogie, gli exempla, la numerologia, i lacerti oscuri di cui non si è trovato il ‘codice segreto d’interpretazione’ (né sarà semplice trovarlo). Aldo Onorati esaminerà alcune celebri criptografie e criptologie nel serrato contesto storico-filosofico-letterario dell’opera e dei tempi di Dante (con riferimento a recenti scoperte o ipotesi).

Aldo Onorati, critico letterario, giornalista e scrittore, è tradotto in 19 lingue. Da oltre 50 anni si occupa della “Divina Commedia”, commentandola in Italia e all’estero. Per i suoi libri, questa sera ci riferiamo solo ad alcune monografie sul Poema Sacro: “Spunti danteschi” (Quaderni di filologia e critica) – “Dante, Petrarca, Boccaccio” (Armando editore) – “Dante e l’omosessualità” (Anemone Purpurea ed.) – “Chanzona ddante: circa un poema sconosciuto attribuito a Dante”, in collaborazione con il prof. Louis La Favia dell’Università di Harvard in USA (edito dal centro Dantesco di Ravenna). In via di pubblicazione “Sinossi critica dell’Inferno”, a cura della ‘Società Dante Alighieri’.

Prossime date:
Il quinto incontro presenterà la bellezza filosofica, teologica e mistica della figura di Beatrice: “E donna mi chiamò beata e bella – la Beatrice di Dante” (19 marzo).
La “Lectura Dantis – Inferno I, II e III” (16 aprile) alla luce del simbolismo, dell’allegoria e dell’anagogia, accompagnerà i partecipanti nella meraviglia dell’inizio del viaggio di Dante, includendo tutti gli elementi sin qui introdotti; essa preparerà inoltre all’ultimo appuntamento del 14 maggio 2015“Il Mistero del Veltro dantesco”. Cosa o Chi è il Veltro secondo Dante? Come opererà? Dove? Quando?

Note sull’Associazione Archeosofica
L’Associazione Archeosofica è stata fondata a Roma nel 1968 dal Prof. Tommaso Palamidessi e da lui costituita come associazione culturale nel 1973. È una libera associazione e scuola culturale fra studiosi e sperimentatori di cultura fisica e spirituale o ascetica ai fini di collaborare per la bonifica totale della persona umana. Fra i suoi scopi statutari: incoraggiare lo studio comparato delle filosofie e delle religioni e le finalità etico-morali della vita; studiare le facoltà psichiche dell’uomo e investigare le leggi inesplicate della natura; elevare in ogni modo il livello della cultura in ogni campo dello scibile a fine esclusivamente di bene umanitario. L’Associazione è aperta a tutti gli uomini e donne di qualsiasi credo e razza. E’ apartitica, apolitica e indipendente: non si appoggia ad alcun partito politico e rifugge da qualsiasi propaganda materiale e spirituale che abbia rapporti con qualsiasi idea politica. Tiene vivi fra i soci l’amore della Patria ed il senso dell’onore e del dovere in ogni atto della vita privata o pubblica.

http://ladante.it/

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento