I flussi migratori dei Marocchini in Italia — Lombardi nel Mondo

I flussi migratori dei Marocchini in Italia

Cartografia dei flussi migratori dei Marocchini in Italia. Un’analisi al fine di sottolineare l’importanza della dimensione “locale” della cooperazione.

I cittadini marocchini migrati all’estero sono circa 3 milioni, di cui l’80 per cento si trova in Europa: oltre un milione vive in Francia, più di 500.000 in Spagna e circa 430.000 sono residenti in Italia. Questo è lo scenario in cui si inserisce la “Cartografia dei flussi migratori dei Marocchini in Italia”, pubblicazione che l’OIM – Organizzazione Internazionale per le Migrazioni. I dati relativi alla  distribuzione dei cittadini marocchini nelle province e regioni italiane, a partire dalle province e regioni di origine in Marocco, hanno l’obiettivo di mettere a fuoco le possibili sinergie territoriali che possono efficacemente trasformare la migrazione in opportunità di sviluppo e di co-sviluppo in grado di portare benefici ai paesi di origine e di approdo, attraverso il rafforzamento delle reti di partenariato tra i migranti e le popolazioni, le imprese e le strutture sociali locali dei due paesi.

 

E’ possibile consultare il rapporto, in lingua francese, tramite il sito:  http://www.iom.int



Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento