Partita la missione delle ACLI in America Latina — Lombardi nel Mondo

Partita la missione delle ACLI in America Latina

Obiettivo: Promuovere il coordinamento e l’integrazione tra lo sviluppo associativo delle Acli, i servizi agli italiani all’estero e i progetti di cooperazione internazione

ROMA – Promuovere il coordinamento e l’integrazione tra lo sviluppo associativo delle Acli, i servizi agli italiani all’estero, i progetti di cooperazione internazione. Con questi obiettivi è partita nei giorni scorsi la “missione” delle Associazioni cristiane dei lavoratori italiani in America Latina. Una piccola delegazione composta dal neovicepresidente nazionale delle Acli Michele Consiglio, responsabile della “Rete mondiale aclista”, e da Giacomo Morandini e Sara Callegari dell’Ipsia, l’Istituto per la pace, lo sviluppo e l’innovazione delle Acli.

Da una parte, dunque, verifica dello stato dei progetti di cooperazione in Brasile e Argentina, dall’altro rilancio della presenza storica delle Acli in America Latina (Montevideo tra le tappe del tour), con la promozione dei servizi per gli italiani all’estero e il coinvolgimento dei nostri connazionali nelle iniziative della rete associativa, a partire dai Congressi che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Il Congresso nazionale di Roma, infatti, svoltosi dal 1° al 4 maggio, ha aperto la stagione dei Congressi delle Acli all’estero. Il primo sarà quello delle Acli di Lussemburgo, in calendario il prossimo 29 giugno. (aise) 

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020