Associazione Lombardi nel Mondo – 30/05/2021 – AMERICA/URUGUAY – Giugno, mese vocazionale: “Dio aveva un sogno per San Giuseppe…”

Associazione Lombardi nel Mondo – 30/05/2021 – AMERICA/URUGUAY – Giugno, mese vocazionale: “Dio aveva un sogno per San Giuseppe…”

Montevideo (Agenzia Fides) – Con il motto “Dio aveva un sogno per San Giuseppe… che sogno hai per te?” la Chiesa in Uruguay celebra a giugno, come ogni anno, il Mese Vocazionale. Il Presidente del Dipartimento delle Vocazioni e dei Ministeri della Conferenza Episcopale dell’Uruguay, Monsignor Luis Eduardo González, Vescovo ausiliare di Montevideo, insieme al Segretario esecutivo, Williams Vilarino, spiega in una lettera pervenuta anche a Fides che quest’anno si intende “sostenere ciò che ogni diocesi può sviluppare come proposta propria”. Partendo dal messaggio di Papa Francesco per la 58.ma Giornata mondiale di Preghiera per le Vocazioni, e tenendo conto dell’Anno dedicato a San Giuseppe, il Dipartimento ha realizzato un poster e materiali digitali per ogni settimana del mese, che saranno disponibili sul sito del Dipartimento.
“I materiali sono una proposta di preghiera e di riflessione che mira a incoraggiare e accompagnare la ricerca del sogno vocazionale di ogni persona” spiega Mons. González. I seminaristi del Seminario maggiore interdiocesano Cristo Rey hanno collaborato alla preparazione dei materiali.
“Incoraggiamo e invitiamo tutte le comunità a lasciarsi guidare dallo Spirito Santo che è stato riversato nei nostri cuori e a scoprire o rinnovare la nostra vocazione come Dono di Dio – conclude il Vescovo -. Vogliamo condividere con i giovani i sogni di Dio per ciascuno di noi, e celebrarli con gioia e speranza”.
Secondo l’ultimo Annuario Statistico della Chiesa, l’Urugay ha una popolazione di 3.519.000 abitanti di cui 2.709.000 cattolici. I seminaristi minori sono 9, per il clero diocesano, e i seminaristi maggiori 86, di cui 31 per il clero diocesano e 55 per i religiosi. I sacerdoti sono 231 diocesani e 214 religiosi, i religiosi non sacerdoti sono 54 e le religiose 635. (SL) (Agenzia Fides 28/05/2021)

Condividi