La ONG Casa Menina-Mulher — Lombardi nel Mondo

La ONG Casa Menina-Mulher

La casa Menina Mulher è una organizzazione non governativa (ONG) situata nel quartiere di Boa Vista, nel centro della città di Recife. L’obiettivo é prestare appoggio alle condizioni di vita delle bambine/donne che fanno della strada il loro spazio di sopravvivenza.

Il progetto è attivo nell’area dell’educazione di strada dal 1992. L’obiettivo era prestare appoggio alle condizioni di vita delle bambine/donne che facevano della strada il loro spazio di sopravvivenza. Dal 1994, si scelse di lavorare nelle strade centrali di Recife; la speranza dell’équipe era quella di localizzare i punti di ritrovo delle bambine/donne per costruire dialoghi e relazioni di avvicinamento, allo scopo di realizzare accoglienza sociale e soddisfacimento delle necessità basilari immediate. La solidarietà costruita tra l’equipe e le ragazze che vivevano in strada, si concretizzò nel 1995 con l’apertura di una casa di accoglienza, con lo scopo di essere un punto di riferimento, di lavoro e di socializzazione. Le attività erano incentrate all’assistenza, alla salute, all’igiene, alla facilitazione delle relazioni, alla convivenza in gruppo, alla stimolazione all’auto-organizzazione e all’organizzazione collettiva.

Nel 1996, all’interno della casa, si destinò uno spazio per un’aula scolastica. Oggi l’attività educativa si sviluppa a partire da: gruppo di alfabetizzazione e lettura per le bambine/donne non ancora integrate a scuola;avviamento alla scuola dell’obbligo; sensibilizzazione e avviamento al lavoro;corsi di pittura;corsi di danza popolare.

Gli obiettivi sono: soddisfare le necessità di base delle bambine/donne offrendo appoggio educativo, incentivi e accompagnamento al percorso di socializzazione; avviare alle scuole dell’obbligo e alla ricerca di un lavoro; facilitare la reintegrazione delle bambine nelle loro famiglie, inserendole in un lavoro educativo nelle comunità di origine; contribuire perché le bambine/donne si riscoprano e rafforzino se stesse, in quanto “soggetti di diritto”, con la possibilità di assicurarsi i diritti in concreto nella vita, oltre che a favorirne uno sviluppo psico-sociale e il rafforzamento di una identità positiva. Questo progetto è appoggiato e finanziato dall’Associazione “Il Porto” di Ponte S. Pietro (BG).

 

Fondata: 27 di gennaio del 1994

 

Contesto Sociale

 

La casa Menina Mulher è una organizzazione non governativa (ONG) situata nel quartiere di BOA VISTA, nel centro della città di Recife stato del Pernanbuco Nord est del Brasile. Subito dopo la sua fondazione la Casa Menina Mulher operava nel centro di Recife avendo una grande richiesta da parte di un pubblico specifico di Giovani adolescenti in conflitto con la legge e dipendenti da droga. All’interno di questo contesto il centro di Recife ha rappresentato una possibilità di prendersi  cura soprattutto di bambine e ragazze  che lasciavano le loro relative Comunità e trasformavano le strade del centro in uno spazio di sopravvivenza. Quindi, stavamo sviluppando una proposta pedagogica che  corrispondeva alle necessità di base di quel pubblico. Tuttavia, dal 1998 la Comunità del coelho (boa Vista)  ha cominciato riconoscere il lavoro sviluppato per la Casa Menina Mulher, portando un cambiamento. Da questo momento, cominciammo a attendere ragazze e bambine in situazione di vulnerabilità socio economico, violenza familiare e con problemi di integrazione nella scuola. La Comunità dove operiamo è molto carente con una alta concentrazione di famiglie che vivono costantemente in una situazione di rischio, all’incirca 30.000 abitanti con un reddito medio di circa 1/3 del salario minimo(25 euro). La maggior parte degli abitanti non ha titolo di studio e per la maggior parte sono piccoli commercianti. Questo quartiere è diventato punto di riferimento per lo spaccio di droga con un alto tasso di microcriminalità e omicidi. 

 

Missione: Valorizzare l’autostima delle bambine e donne attraverso l’educazione, formazione avvalorando la convivenza familiare e sociale.

 

Visione: un Nucleo di promozione del diritto del cittadino articolato con le famiglie e la comunità. Senso critico, trasparenza, etica, rispetto, chiarezza, condivisone, impegno e responsabilità, unione, complicità, credibilità, creatività.

 

Il nostro Pubblico: Il progetto attende circa 230 bambine e adolescenti di comunità carenti della periferia di Recife, con un’età compresa tra 10 e i   21 anni di sesso femminile.

 

Regime d’attendamento: socio educativo, solo durante il giorno

 

Obiettivo generale: Offrire uno spazio socio educativo e di formazione per bambine e adolescenti poveri, integrando e potenziando il programma realizzato, nella prospettiva di contribuire nella valorizzazione del vincolo famigliare, comunitario e affettivo.

 

Attività pedagogica

Le attività realizzate nell’istituzione hanno come fine rinforzare l’autostima e iniziarle ad un processo di formazione, istruendole all’interno de i corsi base e d’avviamento professionale. Ci sono corsi di Quotidiano, Informatica, Danza, Pittura e Percussioni

 

Il progetto sociale ” CRIANDO ARTE ” offre uno strumento alle giovani artiste che compongono il gruppo di produzione per entrare nel mercato del lavoro. Il gruppo è formato da 19 adolescenti con un’età compresa tra i 16 e i 21 anni. Il gruppo con il tempo ha acquisito una sua identità artistica ispirata dalla naturale bellezza della flora e fauna brasiliana. I nostri prodotti possono essere acquistati usando il nostro catalogo specificando il codice del prodotto il prezzo e il modello.

 

Finanziatori:

Fundo Municipal da Assistência Social (Programa PETI Urbano);

Fundo Municipal da Criança e do Adolescente – COMDICA – Programa de atendimento a crianças e adolescentes em situação de violência familiar;

Pró Niños Pobres – Luxemburgo – Programa de Qualificação Profissional, (Informática e Mercado Gráfico);

Volontari Senza Frontiere – Italia (Comunità di Affido e Unità Produttiva – Pittura),

Crescere Insieme Onlus – Italia (Infrastruttura del grupoo di Pittura);

Aktionskeis Pater Beda fur Entwicklungsarbeit  e.V. (Programa Cultural – ações básicas).

Comitê de Moradia e Cidadania dos Empregados da  Caixa Econômica Federal;

Conselhos Tutelares da Cidade do Recife;

Banco de Alimentos – SESC;

Centro de Articulação Retome Sua Vida;

Movimento Pró Criança;

Secretárias de Educação e Saúde do Município do Recife;

Tribunal de Contas do Estado de PE;

Universidade Católica de Pernambuco –  Núcleo Unicap  de Apoio aos Movimentos Populares –  NUAMPO. 

 

Contatto:  

Casa Menina-Mulher

Rua Leão Coroado 55 Boa Vista CEP 50060-250 Recife PE Brasil

Fone/Fax  +55 81 3231.0463

E-mail: casameninamulher@hotmail.com

 

http://www.casameninamulher.org

 

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020