Marco Baccin, nuovo Ambasciatore d’Italia a L’Avana — Lombardi nel Mondo

Marco Baccin, nuovo Ambasciatore d’Italia a L’Avana

Marco Baccin è il nuovo Ambasciatore d’Italia a L’Avana. La nomina, recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri, è stata resa nota dal ministero degli Affari Esteri italiano, a seguito del gradimento del governo di Cuba

Roma:  – Marco Baccin è il nuovo Ambasciatore d’Italia a L’Avana. La nomina, recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri, è stata resa nota dal ministero degli Affari Esteri italiano, a seguito del gradimento del governo di Cuba.

 

Nato a Roma nel 1947, Baccin si laurea in scienze politiche all’Università di Roma nel 1973 ed entra in carriera diplomatica nel 1975.

 

Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo un periodo alla Direzione Generale Emigrazione, dal 1979 al 1981 è vice console a Metz. Dopo essere stato alla Direzione Generale Affari Economici, dal 1983 è a Montevideo, dove è confermato Consigliere nel 1986.

 

Rientrato a Roma, dal 1986 è alla Direzione Generale Affari Politici. Dal 1991 presta servizio a Madrid per poi rientrare a Roma, nel 1996, alle dirette dipendenze del Direttore Generale degli Affari Economici. Dal 1997 è Capo Segreteria della stessa Direzione Generale e dal 1998 a Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato.

Nominato Ministro Plenipotenziario nel 2000, è collocato fuori ruolo per prestare servizio presso il Comune di Roma quale Consigliere Diplomatico del Sindaco nel 2001. Nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica nel 2005, dal 2006 è a Capo della Segreteria particolare del Vice Ministro.

 

Dal 2008 è alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, per poi divenire coordinatore per l’azione della Cooperazione allo Sviluppo finalizzata al raggiungimento degli obiettivi del Millennio sanciti dalle Nazioni Unite.

 

Fonte: (aise)

Document Actions

Share |


Condividi

Lascia un commento