Soggiorni all’estero e Corsi di Lingua. Efasce nel 2012 — Lombardi nel Mondo

Soggiorni all’estero e Corsi di Lingua. Efasce nel 2012

Fra le varie iniziative intese a mantenere i contatti con le comunità regionali all’estero, sono già stati programmati vari appuntamenti. Ad inizio ottobre, a Buenos Aires un convegno che coinvolgerà tutti i segretariati Efasce del Mercosur (Argentina, Brasile, Cile e Uruguay)

Il 2012 sarà un anno impegnativo per l’Efasce: l’agenda è densa di appuntamenti, programmi e iniziative. È quanto ha deliberato il Consiglio Direttivo nell’ultima seduta di fine 2011, approvando il programma delle iniziative per il 2012 e il relativo bilancio di previsione che verrà presentato il prossimo febbraio all’assemblea ordinaria dei soci.

La maggior parte delle attività che l’Ente si appresta a realizzare quest’anno, informa Michele Bernardon, segretario Efasce, si colloca nel segno della continuità con quanto fatto in questi ultimi anni, avendo come riferimento le direttive regionali in materia di corregionali all’estero e gli indirizzi indicati dall’assessore regionale alla cultura, sport e alle relazioni internazionali, Elio De Anna.

Gli assi portanti di queste linee guida sono: maggior coinvolgimento nei programmi dei giovani discendenti dei corregionali, una particolare attenzione alla nuova emigrazione, promozione e divulgazione della lingua italiana e della cultura regionale, infine l’uso nei rapporti con i corregionali dei moderni mezzi di comunicazione.

Alcune novità riguardano i soggiorni culturali per gli studenti della provincia di Pordenone che si recheranno per un soggiorno culturale all’estero.

Per la fine di giugno si è deciso, in collaborazione con gli Istituti Superiori di Spilimbergo e il Liceo Scientifico “Le filandiere” di San Vito al Tagliamento, di organizzare in Australia un soggiorno di studio per 20 giovani studenti delle classi 4ª e 5ª dei rispettivi Istituti.

Rimangono confermati i soggiorni per i discendenti dei corregionali del Nord America: in luglio arriveranno dagli Stati Uniti e dal Canada, rispettivamente 20 giovani a San Vito e 10 a Maniago. È stato confermato anche il soggiorno di studio a Pordenone riservato ai giovani corregionali maggiorenni che, in quanto tali, possono arrivare a piccoli gruppi o anche singolarmente da qualsiasi paese del mondo. è stato anche riconfermato l’impegno a sostenere i corsi di lingua italiana che i segretariati Efasce organizzano all’estero utilizzando insegnanti italiani presenti sul posto.

Si continuerà anche nel programma di incremento e sviluppo del social network delle eccellenze pordenonesi nel mondo: www.pordenonesinelmondo.com.

Fra le varie iniziative intese a mantenere i contatti con le comunità regionali all’estero, sono già stati programmati tre appuntamenti: ai primi di maggio un convegno dei segretariati Efasce in Romania, cui farà seguito una settimana dopo un altro analogo in Svizzera; ad inizio ottobre, a Buenos Aires un convegno che coinvolgerà tutti i segretariati Efasce del Mercosur (Argentina, Brasile, Cile e Uruguay).

Sono in fase di definizione, infine, anche altre iniziative, che verranno sviluppate in collaborazione con le altre sei associazioni regionali.

 

Fonte: (aise)

 

Document Actions

Share |


Lascia un commento

martedì 28 Gennaio, 2020